Durante la nostra giornata di visita guidata, scopriremo due elementi cardine che spesso il visitatore non ha tempo o modo di visitare durante il passaggio in città: il sistema sotterraneo di raccolta delle acque e il Parco della Murgia Materana.

Conoscete Matera? Sapete quali sono gli aspetti della città che hanno portato l’UNESCO a consacrarla patrimonio mondiale dell’Umanità? Nell’immaginario collettivo si pensa immediatamente ai Sassi. Tuttavia, durante la nostra giornata di visita guidata, scopriremo due elementi cardine che spesso il visitatore non ha tempo o modo di visitare durante il passaggio in città: il sistema sotterraneo di raccolta delle acque e il Parco della Murgia Materana.
Partiremo dunque al mattino dal Belvedere più spettacolare della città, scenderemo nel Sasso Caveoso, ne scopriremo gli angoli più caratteristici godendo di uno splendido scenario sulla Gravina a ridosso del Parco.
Risaliremo poi verso la zona in piano attraverso la vetta della Civita dove sorge la Cattedrale: avremo modo di visitarla dopo la recente riapertura al pubblico, a seguito di importanti lavori di restauro.

Terminata la visita, avrete un pò di tempo libero per il pranzo e per qualche acquisto di Natale (Matera si è già vestita per l’occasione da tempo!), per poi incontrarci nuovamente nel primo pomeriggio al centro visite del Parco dove inizieremo una passeggiata di circa un’ora e mezza nella zona panoramica di Murgia Timone.


Il percorso prevede un percorso breve, da percorrere in modalità lenta per permettere un’introduzione al patrimonio archeologico del parco: lo Jazzo Gattini, tipico ovile fortificato del XIX secolo e simbolo delle millenarie tradizioni pastorali, i resti del villaggio neolitico di Murgia Timone e quelli legati alla necropoli dell’età del bronzo e del ferro.
Proseguiremo alla volta della Chiesa rupestre di San Nicola alla Murgia dell’Amendola che conserva anche tracce di un apiario medievale.

L’itinerario si concluderà con il passaggio per la Gravina sul torrente Jesce da cui ammirare il panorama completo dei Sassi. Per chi vorrà decidere di rimanere dopo la visita, sarà incantevole ammirare le prime luci della sera, che a Matera regalano uno degli spettacoli più famosi della Murgia.

Il costo per l’intera giornata è di 15 euro a persona (bambini fino a 10 anni – 7 euro).

La quota comprende:
– servizio guida abilitata ai Sassi
– servizio guida escursionistica al parco
– ticket di accesso alla chiesa rupestre
– assicurazione per l’escursione al parco

Ogni altro ingresso ai siti previsti lungo il percorso, sarà pagato in loco.
L’escursione è accessibile a tutti, ed è consigliabile indossare scarpe comode da ginnastica o da trekking leggero.

E’ necessaria la prenotazione al numero 3925670483 (via whatsapp – specificando un nome e il n. di persone). In questo modo potrete essere avvisati tempestivamente di ogni variazione.
In caso di maltempo la giornata sarà rimandata a data da destinarsi. Per ogni altra informazione consultate l’evento FB: https://www.facebook.com/events/369831096790330

POTRESTI ESSERTI PERSO: