Gaming online, il piacere del gioco sempre più a portata di mano.

gaming online
gaming online
Volantino Spazio Conad Mesagne

Stando ai dati delle statistiche, sempre più italiani hanno voglia di giocare: nel 2016 hanno effettuato almeno una giocata 1,79 milioni di persone, in crescita del 15% rispetto agli 1,56 milioni dell’anno precedente e la spesa in giochi online regolamentati con vincita in denaro è stata pari a 1,03 miliardi di euro, con un + 5,4% sul valore complessivo (online/offline) del gioco.

Una crescita raggiunta grazie alla comodità di poter utilizzare i giochi rilassandosi anche a casa, da computer o addirittura dal proprio smartphone, senza bisogno di recarsi nei casinò o nelle sale gioco, ma soprattutto grazie alla lotta al gioco irregolare, che ha rafforzato le basi per lo sviluppo del settore attraverso la creazione di una lista nera di siti web inibiti; un’azione che ha portato i principali fornitori internazionali di software di gaming online a negare i propri servizi agli operatori che agiscono sul mercato italiano senza una regolare concessione e ad un adeguamento della tassazione ai principali mercati europei regolati, con l’obiettivo di privilegiare chi opera nella legalità e offre un servizio pulito e certificato dal Monopolio di Stato e di rendere il circuito legale italiano più concorrenziale rispetto agli operatori non soggetti a imposizione fiscale.

Sempre secondo le statistiche, in media un giocatore spende al mese in gioco online 48 euro e gioca saltuariamente; la maggior parte dei giocatori (83%) è di sesso maschile, tra i 25 e i 44 anni, residente al Centro-Sud (69%). Le donne, in leggero aumento, si concentrano in particolari giochi, come ad esempio il Bingo.
Medaglie d’oro e argento sul podio dei “giochi più giocati”, i Casinò Games (+35%), con una spesa che raggiunge i 441 milioni di euro e le Scommesse Sportive (+31%) che valgono 350 milioni di euro; continua il trend calante del poker (- 5%), sceso a 138 milioni di euro.

Fra i casinò online figura Starvegas Casino, un sito di nicchia unico per due motivi: il primo è che è un prodotto di Greentube, un’azienda relativamente giovane rispetto ad altre, fondata nel 2006, con sede legale nell’isola di Malta; il secondo è che si basa quasi esclusivamente sulle slot machine e presenta giochi prodotti solo da Novomatic, realtà che opera in pochissime sale da gioco: ciò significa che il sito Starvegas offre ai suoi fruitori titoli del tutto nuovi.

Le slot machine sono infatti il gioco preferito in assoluto dagli italiani, sia online che offline.
Sempre in termini di preferenze, da rilevare la crescita del mobile betting: nel 2016 crescono sia l’offerta di giochi -sempre più evoluti e in grado di regalare le emozioni del gioco dal vivo comodamente da casa-, sia la spesa generata su smartphone e tablet, che raggiunge i 233 milioni di euro (+ 50%).
Insomma, dal sopracitato Starvegas Casino al resto dei siti più o meno interessanti a cui affidarsi, è proprio il caso di dire che in un momento così prolifico per il gaming online, il piacere del gioco è sempre più a portata di mano.