Dopo il lungo periodo delle festività natalizie riprende anche il campionato di calcio a 5 della Serie C2 con la Futsal che aveva un impegno abbastanza importante, affrontare la formazione tarantina del Gioco Calcio tra Amici; mentre l’Olympique la trasferta in terra barese contro la New Team Putignano.

Di Domenico Moro

La gara tra la Futsal e il Gioco Calcio tra Amici inizia subito con un primo squillo degli ospiti con Cianciaruso che sblocca il risultato e tarantini in vantaggio. La Futsal non ci sta e dopo poco con il classico uno due con Miccoli, prima pareggia e successivamente si porta in avanti. I viaggianti sembrano non accusare il colpo e Santoro con una super prodezza riporta il risultato in parità. Gara abbastanza combattuta dai due quintetti e prima nuovamente Santoro e successivamente il capitano dei rossoblù Russo portano i tarantini avanti di due reti. Ma prima di andare all’intervallo lungo, ancora Miccoli per la Futsal accorcia le distanze chiudendo così la prima parte di gara sul 3 – 4.

Nella ripresa la musica non cambia, i due quintetti continuano a darsi battaglia sul rettangolo di gioco sbagliando ripetutamente più volte l’occasione di portarsi a rete. Il risultato non cambierà più e la formazione ospite porterà a casa la vittoria con la Futsal che si ferma dopo un periodo positivo che l’aveva portata a fare un bel passo in classifica.

Si sblocca finalmente l’Olympique che in terra barese conquista una preziosa vittoria abbandonando la penultima posizione di classifica a discapito proprio degli avversari battuti. I gialloblù dopo un lungo digiuno finalmente tornano a sorridere tornando a casa una vittoria che fa morale nella speranza che possa essere una ripartenza positiva per un gruppo che lavora parecchio ma che non ottiene i risultati sperati. A. Lotesoriere e S. Lotesoriere ( 2 ) gli autori delle reti gialloblù, mentre per i padroni di casa Romanazzi e Tinelli i marcatori.

Nel prossimo turno di campionato l’Olympique riceve l’Atletico Noci, mentre la Futsal andrà a Leverano per riscattare la sconfitta subita e ritornare a recuperare posizioni in classifica.