L’Orthogea torna in campo: al PalaCeleste arriva il Potenza

Pallavolo Serie B e D
Pallavolo Serie B e D

La Pallavolo 2000 Ostuni suona l’adunata per l’ultima doppia sfida casalinga del 2016

La Pallavolo 2000 Orthogea Ostuni si prepara a tornare in campo dopo il turno di riposo osservato nell’ottava giornata del Campionato di Serie B Nazionale. Domenica 11 dicembre alle 18:00 al PalaCeleste di Ostuni arriva la Virtus Potenza. Sabato 10 alle 18.30, appuntamento casalingo anche per la Giugrà Securitas nel Campionato di Serie D.

Lo stop imposto dal calendario ha un po’ cambiato la classifica al vertice del girone H: il Taviano prosegue la sua marcia al primo posto con 21 punti, ma con un turno in più del Gioia secondo a 20 e del Leverano a 18 punti; appena sotto c’è l’Ostuni a 17 tallonato dal Bari con 16 punti. Nella bagarre del podio, a ridosso delle tre contendenti che lottano per la zona playoff, l’Orthogea nei panni dell’outsider in questo avvio di stagione sta recitando il ruolo della sorpresa, oltre che quello della temibile matricola. Un exploit iniziale che probabilmente in pochi si aspettavano, una serie di successi, sei su sette partite disputate (con l’unica sconfitta incassata al cospetto della capolista Taviano, costretta al tiebreak), figli di un attenta programmazione e del continuo lavoro a cui gli atleti si stanno dedicando seguendo le scrupolose direttive dei tecnici, Giacomo Viva e Roberto Bianchi. Un altro segreto di questo inizio è certamente il fattore casalingo e tutta la carica che il PalaCeleste stracolmo sta riuscendo a trasmettere in ogni sfida. A far visita agli ostunesi arriva una Virtus Potenza che a dispetto degli otto punti in classifica, ha già mostrato essere una buona squadra, tra l’altro reduce dalla sconfitta interna rimediata con il Cosenza: tornare a punti sarà dunque una priorità assoluta per gli uomini di coach Marano. Solo il parquet del tensostatico rivelerà se la pausa ha fatto bene o male ai gialloblu padroni di casa e se capitan Semeraro e compagni saranno in grado di riprendere la marcia (diretta streaming sul canale YouTube della Pallavolo 2000 Ostuni.)

Apparentemente più agevole almeno sulla carta, e non per questo meno ricco di insidie, il compito dei ragazzi del settore giovanile guidato da coach Macelletti, che ospiteranno il Castellaneta ultimo della classe nel girone B. La Giugrà Securitas al momento è terza grazie al pieno di vittorie realizzato fin ora (sei su sei). Il PalaCeleste è pronto a far sentire il suo ruggito, in entrambi i casi sarà l’ultima sfida casalinga del 2016 e c’è un solo modo per chiuderlo in bellezza.

Una particolare nota di merito per i più giovani della Medical Ortopedia Vergati: i ragazzini guidati da mister Andrea Nacci hanno espugnato la palestra di Torre Santa Susanna, in un clima infuocato ed ostile, vincendo al tiebreak e portandosi in testa nel Campionato Provinciale Under 16 al giro di boa. Piccoli grandi uomini crescono.