L’Olympique torna alla vittoria, battuta 4-2 l’Andria. Le Highlights del match

Olympique Ostuni Andria 33
Olympique Ostuni Andria 33
Volantino Spazio Conad Mesagne

L’Olympique Ostuni lancia un segnale forte nella sfida interna contro l’Andria e torna alla vittoria con un sonoro 4-2.

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. L’Olympique Ostuni lancia un segnale forte nella sfida interna contro l’Andria e torna alla vittoria con un sonoro 4-2. Sotto la nuova guida tecnica affidata nella scorsa settimana a coach Michele Pannarale, gli uomini del presidente Daniele Andriola, hanno chiuso l’anno con determinazione e concentrazione passando per quelle quattro reti che scacciano diversi fantasmi presenti nell’armadio dello spogliatoio gialloblù.

I particolari nel Video Servizio di Francesco Pecere

Al pronti via ed al primo affondo l’Olympique Ostuni passa in vantaggio con Schiavone che sfrutta al meglio l’assist di Martellotta (1-0). Poco dopo al 7’ sponda di Salamida per Loconte che manda di poco al lato, al 12’ Salamida sorprende tutti su corner e insacca la rete del 2-0. L’Olympique è cinica e determinata, al 14’ è Ferri ad andare vicino alla rete, lo stesso si sbaglia poco prima dell’intervallo la rete del 3-0, che arriva puntuale al 27’ su scheda da rimessa laterale, Martellotta tutto solo insacca per il triplo vantaggio gialloblù.

Leggi anche  La Futsal Ostuni vince e consolida la vetta

Nella ripresa al 16’ l’Andria accorcia le distanze, Giancola sfrutta un errore difensivo e accorcia le distanze che con la rete del 3-1. Al 22’ una nuova fiammata per l’Ostuni con Loconteche si smarca e mette dentro per il 4-1. L’Ostuni al 27’ perde Schiavone (autore di una grande gara) per doppia ammonizione, al 33’ dopo un veloce rimessa laterale, De Liso mette dentro la rete del 4-2.

Finisce così tra gli applausi del pubblico gialloblù e la soddisfazione dei ragazzi di Pannarale la gara. Adesso ci sarà da lavorare, solo poche ore di tregua e poi si tornerà in campo con doppie sedute in vista delle Final Eight di Coppa Italia che andranno in scena a Molfetta nei primi giorni del 2018.

Continua a leggere su OstuniNotizie.it