Mercoledì e domenica due gare importantissime in casa

Seconda vittoria di fila in trasferta, fondamentale, per la Cestistica Ostuni, che espugna il PalaColombo di Ruvo, teatro di tante gloriose vittorie per il basket gialloblù, e stacca la Talos di due punti (e 2-0 negli scontri diretti). Un tassello importantissimo per la salvezza, su un campo difficile e contro un’ottima squadra, che però poco ha potuto di fronte alla prestazione autoritaria dei ragazzi di coach Curiale.

Tra i migliori, e non poteva essere altrimenti, capitan Mimmo Morena, che come al solito a Ruvo si scatena: per lui 22 punti e 9 rimbalzi, su un parquet che evidentemente deve piacergli in maniera particolare. Grande prova, ma non è una notizia, anche per il solito Brachon Griffin (34 punti con 14/23 dal campo e 10 rimbalzi) e per un sempre più incisivo Giuseppe Altavilla (16 punti e 9 rimbalzi), che continua a giocare da veterano nonostante i 18 anni.

Al PalaColombo la Cestistica ha sfoderato una delle prestazioni migliori della stagione, a conferma dei progressi visti già nella seconda parte della vittoriosa trasferta di Castellaneta: +13 già a fine primo quarto, +12 all’intervallo e addirittura +24 a fine terzo quarto, i gialloblù hanno condotto la gara con grande sicurezza, prima del fisiologico calo nel finale che ha portato Ruvo fino a -7 a meno di un minuto dalla fine. Ma ormai era troppo tardi per strappare i due punti ad una squadra scesa sul parquet con più voglia di vincere rispetto agli avversari.

2 PARTITE IN 5 GIORNI Due vittorie nelle ultime due trasferte però, anche se importanti, non sono un traguardo, ma un punto di partenza: in settimana contro Altamura e domenica pomeriggio contro l’Invicta Brindisi, la Cestistica dovrà cercare di conquistare altri 4 punti, per cavalcare l’onda e allontanarsi dalle zone calde della classifica.

Mercoledì sera, contro la Libertas al PalaGentile, si disputerà il recupero della terza giornata di ritorno, rinviata per la neve che colpì Altamura: servirà un grande apporto di pubblico, nelle due partite casalinghe, per aiutare questi ragazzi a continuare a far bene. Palla a due alle ore 20.

TABELLINO
Talos Ruvo – Cestistica Ostuni 75-82 (14-27; 35-47; 43-67)
RUVO:
Cappelluti NE, Berardi NE, Gatta 13, Funderburke 13, Stanojevic, Arbore 12, Ippedico 15, Milone 21, Dimonte 1, Cantatore NE. Coach: Totaro.
OSTUNI: Milone 9 (1/1 da 2, 2/4 da 3, 1/2 TL, 3 RB, 2 AST); Morena 22 (6/8 da 2, 2/6 da 3, 4/4 TL, 9 RB); Tanzarella 0 (0/2 da 3); Di Salvatore 0 (0/1 da 2, 0/2 TL, 3 RB); Taveri 0; Craft 0 (0/5 da 2, 6 RB, 2 AST); Griffin 34 (12/19 da 2, 2/4 da 3, 4/8 TL, 10 RB); Calò NE; De Giorgi 0; Altavilla 15 (5/11 da 2, 1/1 da 3, 2/2 TL, 9 RB). Coach: Curiale.
Arbitri: Acella (Bari), Crudele (Foggia)

Domenico Zurlo – Ufficio stampa e comunicazione – CESTISTICA OSTUNI