La Cestistica Ostuni contro Mola al Pala Gentile

Cestistica Ostuni Coach Curiale
Volantino Spazio Conad Mesagne

Appuntamento al PalaGentile, ore 18,00, ingresso gratuito con obbligo di green pass, capienza Max 350.

Di Domenico Moro

Dopo la gara di giovedì recupero della seconda di campionato contro Molfetta non disputata per il ritardato inizio della preparazione portando a casa ancora una sconfitta, la Cestistica rimane a Ostuni per la sfida contro Mola domenica, chiudendo questo mini tour de force, sperando di iniziare poi una nuova fase di stagione.

Nella gara contro Molfetta i ragazzi di Enrico Curiale hanno mostrato qualche progresso soprattutto in fase realizzativa, la difesa deve però ancora migliorare, ancora non si riesce a stringere le maglie con la giusta determinazione per fronteggiare meglio le offensive degli avversari cercando di incassare meno canestri.

Mola sino ad oggi ha ottenuto una sola vittoria contro Mesagne e quindi la trasferta di Ostuni con il chiaro obiettivo di far risultato. Questo il commento del Presidente biancoazzurro prima della gara contro la Cestistica: “Dobbiamo stare molto attenti, anche se una squadra formata da soli ragazzi Under, ma molto forti atleticamente e fisicamente e sicuramente imposteranno la gara sulla velocità e dobbiamo stare attenti proprio a questo senza farci ingannare o cadere nel loro gioco, dobbiamo affrontarli come se fossero i primi della classe.

Leggi anche  Sconfitta della Cestistica contro la Virtus Molfetta

Li dobbiamo affrontare con il massimo rispetto, sono un ottimo roster, ma insieme da troppo poco tempo e non hanno avuto il tempo di conoscersi, amalgamersi e prepararsi adeguatamente al campionato. Quello che chiederò ai miei ragazzi sarà di avere il massimo rispetto e la massima concentrazione per affrontare l’Ostuni per cercare di ottenere un risultato positivo perché non è la classifica che meritiamo e dobbiamo cercare di risalire la china”.

Nella gara contro Molfetta aveva subito un infortunio Vukobrat, facendo temere conseguenze più gravi per il giocatore gialloblù, fortunatamente sta bene e non ha problemi particolari all’occhio dopo la botta subita in un momento della gara.

Anche la gara contro Mola si presenterà quindi un’altra impegnativa partita che però farà crescere ancora di più il gruppo, perché è solo dalle difficoltà che si può imparare.

Appuntamento al PalaGentile, ore 18,00, ingresso gratuito con obbligo di green pass, capienza Max 350. Se volete sostenere la squadra potete sottoscrivere la tessera sostenitore, per informazioni rivolgersi al botteghino.

Continua a leggere su OstuniNotizie.it