Riceviamo e pubblichiamo:

E’ già gara da dentro o fuori per il primo turno dei playoff di Serie C Regionale. La Cestistica Ostuni, vittoriosa nella prima partita della serie contro la Cestistica Barletta, affronta al PalaMarchiselli gli uomini di coach Degni determinata a fare bottino pieno e a raggiungere la semifinale, contro la vincente della sfida tra Diamond Foggia e Technoacque Fasano.

Ancora senza Antonio Caloia, che deve scontare la seconda giornata di squalifica, e senza Carlo Menzione, che sta ancora recuperando dall’infortunio rimediato contro Cerignola all’ultima di campionato, i ragazzi di coach Vozza proveranno a bissare la bellissima prestazione di domenica in casa, in cui hanno travolto i biancorossi per 98-73 archiviando la pratica già a fine terzo quarto. Barletta, dal canto suo, punterà sulla voglia di rivincita di Nicola Degni e Diego Onetto, entrambi in ombra in gara 1 (solo 2 punti a testa), e proverà a recuperare Maurizio Vorzillo, infortunatosi alla caviglia nella prima partita.

Ad arbitrare il match saranno Angelo Racanelli di Matera e Valerio Solimeno di Foggia. Il primo non ha alcun precedente in questa stagione con i gialloblù, mentre il secondo ha già diretto la partita casalinga della Cestistica contro la New Basket Lecce. Palla a due alle ore 20 al PalaMarchiselli (via Dante Alighieri). E come sempre, FORZA CESTISTICA!

 

Ufficio stampa CESTISTICA OSTUNI