Pareggio a reti inviolate tra Ostuni e Manduria

Ostuni Calcio 2022 23
Adv
Adv
Grafiche Nacci

Pareggio a reti inviolate tra Ostuni e Manduria

di Domenico Moro

Adv

L’abbondante pioggia caduta sulla città di Ostuni ha messo a dura prova il manto erboso del Nino Laveneziana che al fischio d’inizio dell’atteso match tra Ostuni e Manduria si presentava quasi al limite della praticabilità.

I ventidue scesi sul rettangolo di gioco hanno incontrato abbastanza difficoltà ed entrambe le formazioni hanno cercato di organizzare il proprio gioco con il possesso palla evitando di avvantaggiare l’avversario tenendo costantemente la palla a terra. Il primo squillo della gara avviene dopo appena due minuti di gioco, i viaggianti in azione offensiva mettono nelle condizioni l’attaccante Cavaliere di battere a rete ma la palla va a stamparsi sulla traversa negando la soddisfazione del gol. I primi quarantacinque minuti di gara scivolano via senza altri squilli per entrambe le formazioni.

Nella ripresa la musica non cambia, sia i ragazzi di De Nitto che quelli di Mister Passiatore cercano di sbloccare il risultato fronteggiandosi a centrocampo e tentando dalla lunga distanza di sorprendere le retroguardie avversarie, ma sia Mendive che Maraglino sono abbastanza attenti e fanno buona guardia evitando ai rispettivi avversari di poter trovare il guizzo vincente.

Termina in perfetta parità la tanto attesa gara tra Ostuni e Manduria con i ventidue in campo che non trovano la giocata giusta per portare a casa i tre punti. Probabilmente con un terreno in perfette condizioni si sarebbe assistito ad un match diverso e sicuramente con tante emozioni per i presenti sugli spalti.

L’Ostuni muove di poco la propria classifica e prossimo turno in trasferta per i gialloblù che dovranno far visita al Novoli uscito sconfitto dalla trasferta con la capolista Gallipoli, per cercare di ritornare al successo dopo due pareggi e una sconfitta cercando di riguadagnare qualche posizione in classifica.

Note di gara:
ASD Ostuni 1945: Mendive, Frumento ( 14’ st Renna ), Litti ( 38’ st Marino ), Otero, Cassano, Albaqui M., Marzio, Perrino, Viggiano, Benedetti ( 38’ st Negro ), Miccoli.
A disp.: Valeriano, Pendinelli, Albaqui F., Scarci, Cohen, Ecciarri Naum.
All. Giovanni De Nitto

U.G. Manduria Sport: Maraglino, Marinelli, Pino, Aquaro, Dorini, D’Ettorre, D’Arcante ( 40’ st Serafino ), Kouame, De Maria, Russo, Cavaliere.
A disp.: Cocozza, De Nunzio, Perrone, Napolitano, Procida, Portoghese, Onesto, Mancuso. All. Passiatore
Arbitro: Caldararo di Lecce coadiuvato dai Sigg. De Marzo e Bono

Adv
Volantino Spazio Conad Mesagne
Adv