L’Ostuni si fa bloccare dal Gallipoli e perde l’occasione di portarsi al secondo posto.

di Domenico Moro

Dopo la bella vittoria ottenuta domenica scorsa ad Alberobello contro l’Arboris Belli si attendeva un’altra gara di aggressività e incisività per i ragazzi di De Nitto contro il Gallipoli di Mister Calabuig che poteva dare l’opportunità di agganciare il secondo posto in classifica se l’esito della gara fosse stato diverso per Marzio e compagni.

La gara inizia con le due squadre che la affrontano con la giusta determinazione ma sono gli ospiti che dopo appena 5’ minuti hanno l’opportunità di portarsi in vantaggio. Il direttore di gara Losapio di Molfetta fischia un dubbio calcio di rigore per un fallo di Renna su Monopoli. Sul dischetto dagli undici metri si presenta il giallorosso Turco che mette alle spalle di Mendive se pur l’estremo difensore gialloblù intercetta il tiro del gallipolino. Trovato il vantaggio i viaggianti si difendono con ordine ripartendo con veloci contropiedi ma l’Ostuni cerca ripetutamente la rete del pareggio senza riuscire nel proprio intento. Si va negli spogliatoi con il Gallipoli in vantaggio per 1-0.

Alla ripresa delle ostilità i ragazzi di De Nitto attaccano ripetutamente la porta avversaria ma non riuscendo a trovare il guizzo giusto per mettere la palla alle spalle di Catelli. Il Mister di casa inizia la serie dei cambi per dare nuova linfa alle azioni offensive dell’Ostuni e al 28’ della ripresa proprio Marchionna subentrato sul rettangolo di gioco da appena 5’ minuti al posto di Albaqui F. ben servito di testa da Viggiano trova il meritato pareggio per i gialloblù. Trovato meritatamente il pari Marzio e compagni continuano ad attaccare alla ricerca del gol vittoria ma gli ospiti si difendono con ordine cercando con le ripartenze di impensierire la retroguardia ostunese. Termina in perfetta parità la gara con l’Ostuni che perde l’opportunità di potersi portare al secondo posto in classifica con Manduria e Avetrana.

Domenica trasferta in terra tarantina contro il Massafra di Mister Malacari che attualmente occupa il terz’ultimo posto in classifica vittorioso in trasferta contro Ginosa appaiato in classifica ad ugual punteggio. Occasione per riprendere il cammino della vittoria dopo lo stop casalingo imposto al Nino Laveneziana dai giallorossi gallipolini.

Note di gara:
ASD Ostuni 1945: Mendive, Renna, Litti ( 27’ st Pendinelli ), Otero, Cassano, Albaqui M. ( 15’ st Negro ), Marzio, Perrino, Viggiano, Albaqui F. ( 22’ st Marchionna ), Miccoli ( 15’ st Echarri Naum ). All. De Nitto

Gallipoli: Catelli, Manca, Coronese, Luciano, Stella, Fabiani, Romano ( 13’ st Pennetta ), Turco, Santomasi ( 27’ st Amar ), Castellaneta ( 39’ st Gurau ), Elia.
All. Calabuig
Arbitro: Losapio di Molfetta coadiuvato dai Sigg. D’Aniello e De Stena
Marcatori: 5’ pt Turco rig. ( G ), 28’ st Marchionna ( O )