Colpo dell’Ostuni che batte l’Avetrana e si rilancia in classifica

Ostuni Calcio 2022 23
Adv
Adv
Grafiche Nacci

Colpo dell’Ostuni che batte l’Avetrana e si rilancia in classifica nel campionato di Eccellenza Pugliese.

di Domenico Moro

Adv

Su un terreno al limite della praticabilità per un forte temporale abbattutosi sulla città bianca prima e durante la gara, i ragazzi di Giovanni De Nitto battono la terza in classifica e si rilanciano con i tre punti dopo una serie di prestazioni che avevano spostato di poco la posizione di classifica dei gialloblù. Gara condizionata quindi dal mal tempo che ha messo a dura prova il rettangolo di gioco del Nino Laveneziana. Le due formazioni alla vigilia avevano il chiaro intento di disputare una gara determinata per portare a casa la vittoria, l’Avetrana per recuperare posizioni di classifica, l’Ostuni per rilanciarsi, ma la pioggia purtroppo ha condizionato il tutto non permettendo ai ventidue in campo di esprimersi tecnicamente come di solito sanno mettere in pratica.

Il primo episodio degno di cronaca avviene al 12’ del primo tempo quando il Sig. Boccuzzo di Reggio Calabria estrae il cartellino rosso all’indirizzo di Lomartire per un intervento abbastanza pesante su Perrino. Ospiti in dieci con la gara che si compromette dovendo giocare ancora 33’ minuti del primo tempo e tutta la ripresa. Alla mezzora occasione gol per l’Ostuni con la palla che termina di poco a lato sulla destra dell’estremo difensore ospite. Al 38’ minuto il primo squillo importante della gara; sugli sviluppi di un calcio piazzato i tarantini passano in vantaggio con un colpo di testa di Fabiano, la palla toccando la coscia di Sibilla termina alle spalle dell’estremo difensore gialloblù Mendive. Se pur il terreno non lo permette, l’Ostuni riprende ad attaccare e dopo soli due minuti Perrino pareggia sfruttando un errore della difesa avversaria. Si va al riposo in perfetta parità.

Alla ripresa delle ostilità i ragazzi di De Nitto se pur il terreno pesante per la pioggia che continua a cadere continuano ad attaccare ma l’Avetrana non è da meno e risponde colpo su colpo dimostrandosi una formazione abbastanza coriacea rendendosi pericolosa più volte ma senza trovare la rete del vantaggio. Al 58’ minuto è l’Ostuni a rendersi pericoloso con una bella triangolazione Marzio- Marchionna con quest’ultimo che, mettendo giù palla girandosi ed insaccando per il vantaggio gialloblù. L’Avetrana non ci sta e cerca di trovare il pareggio, ma ancora cartellini rossi sul finale di gara all’indirizzo di Massaro per gli ospiti e Albaqui Mattias per l’Ostuni. Termina la gara con la vittoria dei gialloblù per 2-1.  Al termine del match Mister Giovanni De Nitto si dichiara soddisfatto per la vittoria dopo una serie poco positiva per la formazione ostunese guardando al futuro con maggiore fiducia.

Note di gara:

ASD Ostuni 1945: Mendive, Frumento (45’st Renna ), Litti, Perrino, Cassano, Albaqui M., Marzio Pendinelli ( 24 st Benedetti ), Viggiano, Marchionna ( 40’ st Scarci ), Echarri Naum ( 28’ st Miccoli ).  All. De Nitto

ASD Avetrana Calcio: De Marco, Kofol ( 35’ pt Massaro ), Fabiano, Medaglia ( 26’ st Zaccaria ), Calò, Tamborrino, Lomartire, Sibilla, Gonzales, Varietti ( 20’ st Sanyang ), Petracca.  All. Crescenzio

Arbitro: Boccuzzo di Reggio Calabria, coadiuvato dai Sigg. Pedico e Gorgoglione

Reti: 38’ pt Sibilla, 40’ pt Perrino, 13’ st Marchionna

Espulsi: Lomartire e Massaro ( Avetrana ) Albaqui Mattias ( Ostuni ).

Adv
Volantino Spazio Conad Mesagne
Adv