Vittoria per la Futsal contro Putignano, perde l’Olympique

Futsal calcio a 5 2
Volantino Spazio Conad Mesagne

Prova di carattere della formazione di Coach Lippolis che porta a casa vittoria e vetta della classifica, gara da dimenticare per l’Olympique che si ferma al Pala Gentile a vantaggio dei fasanesi della Cocoon.

Dopo la lunga sosta per le festività natalizie ed il Covid è ripreso il campionato di Serie C2 di calcio a cinque con la difficile trasferta per la Futsal che doveva recarsi nella tana della New Team Putignano capolista insieme ai gialloblù, una gara che alla vigilia si presentava abbastanza ostica per l’alta posta in palio per le due formazioni desiderose di continuare a mantenere la vetta. Al fischio d’inizio la formazione della città bianca parte subito con la massima determinazione permettendo poco ai padroni di casa e portandosi avanti di due reti con Casulli e Miccoli, vantaggio che mantiene sino al 30’ minuto.

Nella ripresa i padroni di casa cercano di reagire e con la doppietta di Lattarulo riescono a portare il risultato sulla perfetta parità fra l’entusiasmo dei tifosi di casa. Ma la Futsal superato l’attimo di smarrimento riprende le redini della gara e al 26’ della seconda frazione ritrova il meritato vantaggio con Pozzovivo. I padroni di casa cercano di reagire ma 4’ minuti dopo il ritrovato vantaggio la Futsal realizza con Casulli. Ormai la gara è definitivamente chiusa ma al 31’ ancora Casulli fissa il punteggio sul 2 – 5 per la Futsal. Vittoria importante per i ragazzi di Coach Lippolis che conquistano la vetta solitaria con tre punti di vantaggio su Latiano, Noci e Putignano.

Leggi anche  Termina la regolar session: la Futsal va ai playoff, l'Olympique chiude la stagione

Sconfitta interna per l’Olympique che al Pala Gentile si fa bloccare dalla Coccon Fasano permettendo agli ospiti di portare a casa l’intera posta in palio. Dopo circa 40 giorni di inattività le due squadre si presentano sul rettangolo di gioco con l’intenzione di racimolare i tre punti, ma gli ospiti risultano più determinati dei gialloblù e realizzando una rete in più ( 4 – 5 ) guadagnano tre preziosissimi punti in ottica play-off, mentre l’Olympique con la sconfitta subita rimane al terz’ultimo posto in classifica condividendolo con Veglie. La prossima gara scontro con una diretta concorrente, con la Thuriae, per i gialloblù altra occasione per cercare un risultato positivo per recuperare qualche posizione di classifica.

Continua a leggere su OstuniNotizie.it