Futsal Ostuni

Prosegue il periodo positivo per la Futsal Ostuni di Coach Lippolis, che con il pareggio ottenuto ieri sera al Palazzetto dello Sport di Mesagne contro la Medania Sport prosegue il cammino di Coppa.

Di Domenico Moro

È stata una bella gara quella disputata dai due quintetti sul rettangolo di gioco perché entrambe le squadre ambivano ad accedere al turno successivo. Le due formazioni si erano già incontrate in campionato sempre a Mesagne e la Futsal aveva ottenuto una brillante vittoria, ma ieri sera la posta in palio era alta e nessuna delle due poteva sbagliare. I padroni di casa erano quasi riusciti a beffare gli ospiti, ma un tiro imprendibile di Fiorentino sul finire di gara ha regalato agli ostunesi il pareggio (5 – 5) e il passaggio al turno successivo con Quartulli (2), Fiorentino (2) e Miccoli i realizzatori gialloblù.

Questo il commento della società a fine gara: “Grazie ai nostri ragazzi, grazie ai nostri sostenitori che non hanno fatto mancare il loro apporto anche in questa serata di coppa”. Anche il Vice Presidente Eugenio Santomanco ha commentato il fine gara: “E’ stata una partita ricca di emozioni, il Medania ci ha messo in difficoltà fin da subito ed ha condotto il vantaggio meritatamente per gran parte della gara. Proprio per questo devo fare i complimenti ai nostri ragazzi che non si sono mai arresi e hanno trovato la forza di agguantare il pareggio a trenta secondi dalla fine, assicurandoci così il passaggio al prossimo turno di Coppa Puglia, competizione a cui ci teniamo molto. Adesso concentrati sulla prossima sfida contro il Football Latiano. Vi aspettiamo sabato al Pala Gentile alle 16.00!”

Sono molto felice per l accesso alla fase successiva della coppa Puglia – queste le parole di Mister Giuseppe Lippolis  – Non era facile superare l ostacolo Medania che veniva da sabato scorso con una larga vittoria contro l ex capolista Taranto, in campionato. Giocare da loro sapevamo ci avrebbe riservato non poche difficoltà, non solo per le dimensioni del campo ma anche perché avevamo alcune defezioni però voglio fare pubblicamente un plauso ai miei ragazzi che nonostante tutto non hanno mai mollato e ci hanno creduto fino alla fine tanto da aver avuto il merito di riacciufare a pochi secondi dalla fine del match una qualificazione che magari per alcuni poteva sembrare già compromessa nel primo tempo. Ora cerchiamo di recuperare qualche elemento e di ricaricarci mentalmente perché sabato affronteremo da noi una delle compagini più competitive del nostro girone il football Latiano. Come sempre l’auspicio è che i nostri sostenitori vengano ad aiutarci dagli spalti e forza Futsal Ostuni!”

Intanto prima della gara di Coppa, la società ha annunciato l’arrivo di un altro elemento a rinforzare una rosa già abbastanza competitiva, si tratta di Gabriele Gaeta, originario di San Vito dei Normanni con alle spalle esperienza di calcio a 11 con Francavilla, Ostuni, Monopoli e Casarano. Un tassello importante per il futuro di questo giovane sodalizio gialloblù.

Continua invece il periodo negativo dell’Olympique Ostuni che anche nel turno di Coppa contro la Cocoon Fasano porta a casa l’ennesima sconfitta (3-1) non riuscendo a sbloccare il periodo negativo che persiste ormai da inizio stagione. I fasanesi puntavano alla vittoria per il passaggio al turno successivo e vittoria è stata. Erano gli ospiti a passare in vantaggio con Cardone, ma i biancoazzurri di Mister Simone sono stati bravi a ribaltare e mantenere il risultato sino al triplice fischio concedendo poco agli ospiti incapaci di cercare un eventuale recupero della gara.