Cestistica Ostuni Bari

Trasferta in terra barese per la Cestistica Ostuni contro l’Adria Bari, formazione che da inizio stagione ha ottenuto tre vittorie su quattro gare, un inizio da record.

L’Adria Bari con 3 vittorie su 4 gare ha avuto l’avvio di stagione il migliore della storia biancorossa. Pur con una squadra giovane ha mostrato il suo valore con il solito Meystas, ma anche con Rodriguez, Buzzo, il talentuoso Lella e l’ultimo arrivato in casa biancorossa Pirro, dimostrando una buona maturità e una positiva continuità del progetto legato al settore giovanile.

I Ragazzi di Enrico Curiale stanno lavorando con impegno per recuperare il ritardo nella preparazione, cercando di migliorare nelle prestazioni di gara: tre sconfitte nelle tre gare sino ad oggi disputate con le attenuanti essere una squadra nuova, giovane, con la necessità di trovare una buona intesa ed una buona fluidità nell’esecuzione degli schemi. L’obiettivo primario del Coach in questa fase della stagione è migliorare la forma fisica e l’affiatamento del gruppo, i risultati col tempo arriveranno.

Martedì 23 novembre ha avuto il via il torneo giovanile Under 19 Regione Puglia: nella prima gara i ragazzi gialloblù hanno affrontato la formazione del Carovigno ottenendo una brillante vittoria per 107 – 56. Il risultato a fine match è stato così ampio poiché la formazione giovanile può contare quasi su tutto il gruppo del Roster della squadra di Serie C Gold ad esclusione di Razic, Maksimovic e Stankovic. Il campionato Under 19 può essere una grande chance per i gialloblù, perché permette ai ragazzi di migliorare la propria condizione fisica, e permetterà ai tanti giovani della città bianca di mettersi in mostra e di ritagliarsi uno spazio importante nella stagione in corso.

Leggi anche  Basket. Ostuni travolge la Diamond

Di Domenico Moro