QBR Ostuni 2021 22 trasferta
Pescheria Nautilus Ostuni

Dalla trasferta più lunga della stagione i ragazzi di Enrico Curiale subiscono ancora una sconfitta contro una squadra che non ha avuto grandi difficoltà ad imporsi.

Di Domenico Moro

La formazione garganica veniva da due sconfitte consecutive e con la vittoria sulla Cestistica riprende la sua corsa portandosi al quarto posto in classifica. I padroni di casa partono veloci ed aggressivi con un Dusels che nei primi 10’ minuti di gara la fa da padrone portando la propria squadra a chiudere il primo mini periodo sul 30 – 15. Nei secondi 10’ minuti di gara i padroni di casa continuano a gestire il match senza grandi difficoltà con il divario fra i due quintetti che va ad aumentare andando al riposo lungo sul 46 – 26.

Dopo l’intervallo lungo i Viestani continuano a colpire la retina ospite e la situazione punteggio fra i due quintetti continua ad essere abbastanza differente con i padroni di casa che vanno a chiudere il terzo periodo sul 67 – 39. Gli ultimi 10’ minuti del match sono solo per onor di cronaca con i padroni di casa che gestiscono senza grandi affanni con il Coach di casa Ciociola che nelle sue rotazioni inserisce anche due giovani Under che trovano la soddisfazione di scriversi a referto. La gara termina con il punteggio di 99 – 52.

Leggi anche  La Cestistica Ostuni in trasferta a Bari

Bisanum Viaggi Vieste – Cestistica Ostuni 99 -52 (30-15 16-11 21-13 32-13)

Bisanum Viaggi Vieste: Zustovich 14, Orefice 2, Basta 12, Dusels 24, Manfrè 16, Diaz 8, Tiday 7, De Leo 5, Mafrolla 2, Hoxha 9. Coach Gianpio Ciociola.

Cestistica Ostuni: Ciric 2, Mazburss 6, Maksimovic 11, Danese, Zaccaria n.e. Vukobrat 4, Razic 15, Stankovic 8 Radovic n.e. Cavallo, Oluic 6. Coach Enrico Curiale.