img 9608
img 9608

Grande Vittoria della Cestistica che batte il Mola. Domenica prossima big match a Nardò.

L’eroe della vittoria contro il Mola di Bari si chiama Francesco Teofilo. Passano, infatti, dalle sue mani le palle più calde che decidono una contesa diventata complicata all’inizio dell’ultimo quarto (61-67 a 7’ dal termine). La Cestistica supera lo scoglio Mola di Bari e si conferma in vetta alla classifica.

Coach Patella ordina una marcatura strettissima su Smith e la Cestistica comincia con tre canestri consecutive di Franklin. Al 4’ Masciulli sigla il +10 (14-4), poi il la reazione del Mola che con due triple di Campbell ritrova la parità (17-17 al 6’).  La Cestistica chiude comunque avanti la prima frazione (25-17) e prova l’allungo nel secondo quarto (30-21 al 15’) che si chiude con i padroni di casa avanti di sette lunghezze (43-36).

Molto equilibrato il terzo quarto con gli ospiti che rosicchiano punti importanti e chiudono sotto di soli due punti (58-56). Ultimo quarto da brividi. Mola avanti fino a 6’ dal termine, poi Smith ed un immenso Teofilo trovano i canestri della vittoria davanti ad un pubblico in delirio tornato decisivo come ai tempi d’oro. E domenica altro derby a Nardò.

Cestistica Ostuni: Smith 25, Mihalich 7, Faraci n.e., Manchisi 12, Franklin 6, Teofilo 13, Tanzarella n.e., Masciulli 14, Cali-si, Vorzillo 7. Coach Curiale.

New Basket Mola: Washington 14, Clemente 8, Stimolo n.e., Musci 2, Susca n.e., Laquintana 13, Pavone 6, Campbell 14, Didonna 10, Ferilli 6. All. Patella.

Arbitri: Caldarulo di Ruvo e Mitrugno di Mesagne. Parziali: 25-17, 43-37, 58-56.

Rivedi la nostra diretta