Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

L’Orthogea combatte ma perde 3 a 0 in trasferta. Rinviate le finali di Edil Tarì e Bar Kennedy.

Nella quattordicesima giornata del Campionato di Serie C, la Pallavolo 2000 Ostuni cede il passo ai padroni di casa dell’Apulia Diagnostic Mesagne, terza forza della classe. Pur contro i favori del pronostico, i giovani ostunesi hanno combattuto fino alle battute finali dei tre set di gioco, sfiorando la vittoria soprattutto nel secondo. Intanto gli appuntamenti decisivi per i campionati under 16 e 18, così come il prossimo impegno di C, vengono rinviati: la Fipav Puglia facendo seguito a quanto disposto dalla Federazione Italiana Pallavolo, dispone che siano rinviate tutte le gare e sospese tutte le attività federali dal 24/02 al 1/03/2020.

Quella di sabato a Mesagne, almeno sulla carta era una sfida quasi proibitiva, l’Orthogea ha dovuto fronteggiare la formazione degli ex di turno Polignino, Semeraro e Angrisano, priva dell’opposto Pompigna, ma con un importante innesto per questa seconda parte di stagione. Nonostante appena un paio di allenamenti nelle gambe, è infatti tornato a prendere il suo posto in campo il libero Francesco Calamo, uno dei leader dello spogliatoio gialloblù, che ha dovuto saltare la prima parte dell’anno sportivo per cause di forza maggiore.

Il primo set al PalaSport di Mesagne è completamente dominato dall’Apulia Diagnostic. Come spesso accade, l’approccio degli ostunesi è timido e presta il fianco all’allungo avversario. Break importanti come 8-1, 16-11, 21-14, stimolano però l’orgoglio dell’Orthogea che prova la clamorosa rimonta nel finale di set, bloccata però dal 25-22 dell’1 a 0. Con la stessa determinazione la Pallavolo 2000 torna in campo in un secondo set condotto da protagonista, almeno fino al 21-14, quando la situazione si fa man mano complessa per il calo di lucidità ostunese e la voglia di rivalsa dei mesagnesi, capaci di accorciare grazie al turno in battuta di A.Polignino e di imporsi incredibilmente ai vantaggi finali per 26 a 24. Una botta tremenda per il morale dei ragazzi guidati dai coach Viva e Bianchi, che trovano però le energie per continuare ad animare un terzo set combattuto fino al 25 a 23 che ha troppo severamente chiuso la partita sul risultato finale di 3 set a 0.

Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne

La settimana appena iniziata avrebbe dovuto consegnare agli annali i verdetti stagionali per i campionati giovanili under 16 e 18, con la Edil Tarì Ostuni impegnata a Sava martedì e domenica per semifinale e finali U16, e il Bar Kennedy Ostuni che avrebbe dovuto ospitare l’ultima e decisiva sfida per la competizione U18. Come già anticipato però, la Fipav Puglia ha diramato una nota ufficiale in cui ha spiegato di sposare la linea federale nazionale: «Visto l’evolversi della situazione contingente al Coronavirus, sono rinviate tutte le Gare e sospese tutte le Attività Federali dal 24/02 al 1/03/2020. Si evidenzia che non appena avremo ricevuto indicazioni da parte del Ministero della Salute e dalla Regione Puglia, sarà nostra cura comunicare le determinazioni che verranno assunte per quel che concerne la necessità di dover interrompere anche gli allenamenti e le attività a porte chiuse».

POTRESTI ESSERTI PERSO...