Il Francavilla espugna il PalaGentile al termine di una sfida che fino al 25’ sembrava saldamente nelle mani dei padroni di casa. Poi lo scatto finale degli ospiti che trovano il guizzo vincente.

Primo quarto equilibrato fino all’8’ (19-19), poi i padroni di casa infilano un break di 11-1 che porta le firme di Mazzarese, Kadzevicius e la tripla di Scarponi. Il primo quarto si chiude con i padroni di casa avanti di 10 lunghezze (30-20). Non cambia molto nel secondo quarto. La Cestistica vola sul +13 (39-26 al 13’) grazie ad una tripla del solito Kadzevicius.

Il Francavilla prova ad alzare l’intensità difensiva e trova un paio di canestri dalla distanza che accorciano le distanze tra le due squadre. La tripla di Lebo al 15’ riporta gli ospiti sul -6 (39-33), ma un time-out chiamato da Giovanni Putignano ri-mette le cose a posto con la Cestistica che ritrova il vantaggio a doppia cifra e trova la spettacolare tripla di Scarponi che fa venir giù il PalaGentile. Si va al riposo con i padroni di casa avanti di 12 lunghezze.

Nel terzo quarto la musica non cambia, almeno fino all’infortunio di Kadzevicius (distorsione ad un ginocchio) che toglie all’Ostuni la sua principale fonte di gioco. Il contraccolpo per i padroni di casa è pesante. Il Francavilla ne approfitta per rosicchiare punti importanti. L’ultimo quarto comincia con i padroni di casa avanti di 7 lunghezze. L’Ostuni fa fatica a trovare il canestro, mentre il Francavilla trova le triple di Mu-rolo e Lebo. Nel finale l’Ostuni si inceppa, mentre il Franca-villa trova i punti della vittoria.