L’Olympique Ostuni torna alla vittoria contro il Molfetta. Al Pala “Vito Gentile” gli uomini del presidente Daniele Andriola orfani di Daniele Lisi squalificato, vincono la battaglia per riprendere punti in classifica in questo ostico campionato di Serie B.

Il vantaggio degli ospiti arriva in chiusura della prima frazione, bella la combinazione tra i baresi che segnano l’1-0. Nella ripresa la formazione di Vito Basile si trasforma e ingrana la marcia giusta per intelaiare la vittoria, al 2’ Schiavone trafigge il portiere ospite e fa 1-1. L’Olympique ci crede e al 7’ è capitan Fiorentino a siglare il 2-1 per la gioia dei supporters gialloblu.

A chiudere le marcature del match il giovanissimo Zigrino che sigla il -3-1. Nei titoli di coda del match il Molfetta segna la rete del 3-2. Finisce 3-2 per l’Olympique Ostuni che scaccia dall’armadio tutti gli scheletri.

Negli spogliatoi le parole di Vito Basile e di Daniele Andriola.