Terza vittoria consecutiva per l’Ostuni di Angelo Serio che batte il Brilla Campi e continua la corsa alle prime posizioni.

La sfida tra Ostuni e Brilla Campi si gioca sul manto sintetico del “Giovanni Stoppa” di Ceglie Messapica a causa di lavori di manutenzione straordinaria del terreno di gioco del Nino Laveneziana di Ostuni.

L’Ostuni reduce da due vittorie consecutive cera il tris contro il Campi. Tra Ostuni e Campi accade tutto nel primo tempo. Ostuni in vantaggio al 12’ con il solito Caruso. Gli ospiti ritrovano il pari al 20’ con Macchia. Poi ancora Ostuni avanti con Cannone al 25’ con un preciso colpo di testa e tris di Caruso al 29’ con un tiro che si infila sotto l’incrocio dei pali. Alla mezz’ora distrazione della difesa ostunese e Campi che accor-cia le distanze con Resinato.

Nella ripresa il Campi tenta la rimonta, ma l’Ostuni controlla senza problemi e sfiora il poker al 18 con un tiro di Salvi de-viato in angolo dal portiere ospite. Vince l’Ostuni che conquista una vittoria pesantissima.

Ostuni: Convertini, Brescia (13’ p.t. Angelini), Regnani (50’ s.t. Misuraca), Molfetta (44’ s.t. Turco), Zizzi, Ferrarese, Can-none, Leggiero, Caruso, Salvi (35’ s.t. Marzio), Longo (13’ s.t. Capristo). All.: Serio.
Brilla Campi: Pendinelli, De Vincentis, Iaia, De Ventura, Buono, Mignone, Resinato (31’ s.t. Serti), Sforza (31’ s.t. Car-rozzo), Macchia (35’ s.t. Cassone), Carlà, Giannotti (40’ s.t.°, Rollo).. All.: Patruno.
Arbitro: Raimondo di Taranto
Reti: 12’ p.t. Caruso, 20’ p.t. Macchia, 25’ p.t. Cannone, 29’ p.t. Caruso, 33’ p.t. Resinato.

POTRESTI ESSERTI PERSO: