Nella seconda fase della Coppa di Divisione, l’Olympique Ostuni batte il Sammichele di Bari per 11 – 1.

Gli uomini di coach Basile entrano in campo concentrati e determinati, dall’altro lato la formazione ospite sembra ancora un cantiere in fase di allestimento. L’Olympique Ostuni si presenta sul parquet del Pala Gentile con il quintetto iniziale formato da Caramia, Lisi, Solidoro, Vinicius e Salamida. La partita prende subito la piega giusta per i padroni di casa che passano in vantaggio con Vinicius che insacca a rete la palla dell’1-0. Poco dopo al 12’ è Fiorentino segnare la rete del 2-0, risultato acquisito nel minuto successivo quando il tiro di Salamida carambola su un difensore ospite e fa 3-0.

L’attaccante ostunese si ripete al 19’ quando batte a rete un tiro di Lisi sbattuto sul portiere, parziale 4-0. Al 20’ il goal più bello della serie, Zigrino appena entrato in campo pennella un tiro dalla difesa che batte l’estremo difensore ospite e sigla il 5-0. Al 26’ capitan Fiorentino imbecca Bruno Franchi che mette a segno il 6-0 Olympique Ostuni. Schiavone non vuole mancare alla sagra del goal e trafigge il Sammichele con il suo destro, 7-0. Il primo tempo si chiude con la doppietta personale di Zigrino che segna l’8-0.

L’Olympique non intende mollare nemmeno di un millimetro ed al decimo segna la nona rete con Schiavone, al 14’ è Marco Solidoro ha finire sul nostro taccuino, la sua rete segna il 10-0. Al 35’ su tiro libero il goal della bandiera della formazione barese. Al 36’ Calò chiude le marcature.

L’Olympique Ostuni chiude la prima fase della Coppa di Divisione con due vittorie, adesso testa alla Coppa Italia, sabato prossimo alle 17.00 al Pala Vito Gentile arriverà il Bernalda, mentre la Coppa Divisione tornerà il 15 ottobre 2019. Negli spogliatoi la soddisfazione di mister Vito Basile.

I Particolari nel Video Servizio

POTRESTI ESSERTI PERSO: