Con grande soddisfazione la Cestistica Ostuni comunica di aver raggiunto un accordo per la prossima stagione con l’atleta Gennaro Tessitore.

Con grande soddisfazione la Cestistica Ostuni comunica di aver raggiunto un accordo per la prossima stagione con l’atleta Gennaro Tessitore, che sarà l’ottavo senior del roster di coach Romano dopo le conferme di Kadzevicius, Latella, Calabretta, Caloia e Leo e gli arrivi di Alunderis e Scarponi.

Classe 1982, originario di Napoli, alto 193 cm, Tessitore è un giocatore di grande esperienza e molto duttile: guardia di ruolo, può giocare anche playmaker, e alle sue spalle ha una lunghissima carriera in categorie superiori. Da avversario lo ricordiamo bene nella sua esperienza a Trapani, in A Dilettanti, quando nel dicembre 2009 espugnò il PalaGentile: tra le tante annate in B (a Rieti, Potenza, Recanati, Teramo, e recentemente anche Cerignola e Pozzuoli), spicca un’esperienza anche in Serie A nel 2013/14 con la maglia di Montegranaro.

Tessitore rappresenta il botto finale di una campagna estiva condotta con oculatezza e ambizione da parte del patron Domenico Tanzarella, che dopo la delusione della sconfitta in semifinale contro Monopoli, insieme a coach Romano, ha optato per puntellare con acquisti mirati un roster già ampiamente competitivo. Lo staff tecnico è già al lavoro per la preparazione precampionato, che prenderà il via il prossimo 21 agosto.

“La trattativa per portarmi a Ostuni è stata relativamente veloce: ho parlato col presidente e con il coach e da parte loro c’è stata tanta voglia di farmi diventare gialloblù. C’è la voglia di far bene ed essere protagonisti anche quest’anno: giocare per un obiettivo importante è sempre stimolante. La Serie C Gold? Non conosco benissimo le squadre e il campionato, ma mi hanno detto tutti che il livello è ottimo e che 3 o 4 squadre, compresa la nostra da ciò che ho visto, farebbero bene anche in Serie B”.

“Uno dei motivi per cui ho accettato di venire a giocare a Ostuni è il pubblico: sono stato qui parecchie volte da avversario e ricordo il palazzetto pienissimo e una bellissima atmosfera! Quest’anno dovranno essere e saranno la nostra forza, insieme a loro possiamo puntare in alto”.

Benvenuto TEX BOMB!

Uff

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.