Caramia ha deciso di sposare nuovamente il progetto ostunese, dopo aver trovato l’accordo con il Presidente Andriola.

Con l’addio di Rafa Bussunda alla casacca gialloblu, è rimasto un buco importante da tappare in casa Olympique.

La soluzione, tuttavia, non si è fatta attendere. Bagnulo, infatti, andando a ripescare dalle vecchie conoscenze, ha optato per l’acquisto del già ex-Warrior, Francesco Caramia. Dopo un’importante avventura in terra cistranese con la maglia dell’Itria Football Club, nelle cui fila ha collezionato anche diciotto presenze in Serie A, Caramia ha deciso di sposare nuovamente il progetto ostunese, dopo aver trovato l’accordo con il Presidente Andriola, nella speranza di raggiungere livelli simili a quelli toccati nel primo periodo in veste rossoblu.

Il portiere classe ’94 pare determinato a custodire al meglio la porta dell’Olympique in Serie B: “Ho scelto Ostuni perché la società ha un progetto che mi piace molto,hanno tanta voglia di migliorarsi sempre,anno dopo anno. Conosco quasi tutti i miei compagni e sono sicuro che ci toglieremo tante soddisfazioni”

Ufficio Stampa Olympique Ostuni

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.