Partirà questa mattina il primo torneo di calcio “Città di Ostuni” riservato alla categoria under 12.

Dodici le squadre, suddivise in tre gironi, che prenderanno parte alla manifestazione sportiva che si terrà in provincia di Brindisi, tra le città di Ostuni e Ceglie Messapica.

Attesi oltre 250 atleti in Puglia, in rappresentanza delle selezioni che si contenderanno l’ambito trofeo. Nel gruppo A Pescara, U.S. Fasano, A.S.D. Marino Academy, Curi Pescara B. Nel raggruppamento B Foggia Calcio, Taf Ceglie, B.S. Fasano, V.Riccio. Nel girone C Atletico Noci, Valle D’Itria Academy, Curi Pescara A , Tricase. La finale è in programma domenica 16 giugno ad Ostuni alle 16. Diversi già gli osservatori, di caratura nazionale ed internazionale, che hanno assicurato la loro presenza al torneo pugliese.

L’evento è organizzato da Antonio Marzio, da anni impegnato in importanti progetti di scouting a livello di settore giovanile. Attività, quelle svolte dal manager pugliese, coordinate in tutta Italia e che hanno permesso a diversi talenti del calcio italiano, di mettersi in mostra, anche, alle più importanti società professionistiche della Penisola. Non sarà solo sport, l’evento che si terrà in questo fine settimana in provincia di Brindisi.

Il direttore tecnico del torneo, Vittorio Stefano Marzio, ha inserito nel programma della manifestazione, per i giovani calciatori che giungeranno ad Ostuni, anche la visita al Museo delle Civiltà Preclassiche dell’Alta Murgia, dove è esposta Ostuni 1, la madre più antica del mondo.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Partecipa alla discussione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.