Il Racale vince ad Ostuni ed infligge la prima sconfitta stagionale ai padroni di casa ancora imbattuti dopo nove giornate.

Ostuni 1945: Loscalzo, Regnani (37 s.t. Giorgino), Narracci (23’ s.t. Scarongella), Cavallo, Misuraca, Danese, Forbes, Marasciulo, Petruzzella (42’ s.t. Diagnè), Gennari, Colluto (35’ s.t. V. Merico). A disp.: Magazzino, M. Merico, Pinto. All. Ciraci.

Atletico Racale: Negro, Filoni, Verardo, Aloisi, De Icco, Garofalo (44’ s.t. De Florio), Ciullo, Ciurlia, Suppressa (38’ s.t. Costantini), Castrì (38’ s.t. Botrugno), Ruberto (28’ s.t. D’Amore). A disp.: Corallo, Casto, De Florio, Rizzello. All. Corallo.

Arbitro: Tartarone di Frosinone.

Marcatori: 39’ p.t. Ruberto, 22’ s.t. Ruberto su rig, 35’ D’Amore.

Il Racale vince ad Ostuni ed infligge la prima sconfitta stagionale ai padroni di casa ancora imbattuti dopo nove giornate. L’Ostunii comincia bene, ma è il Racale a passare in vantaggio al 39’ con Ruberto che sfrutta al meglio un assitst di Castrì. Nella ripresa Ostuni vicinissimo al gol al 7’ con Petruzzella che trova la respinta miracolosa di Negro.

Al 22’ l’episodio che chiude la gara. Loscalzosbagli il rinvio e commette fallo in area su Ruberto. E’ rigore che lo stesso attaccante realizza spiazzando il portiere di casa. Il terzo gol degli ospiti arriva al 35’ con D’Amore che sfrutta una respinta di Loscalzo per centrare la porta ostunese.

Farmacia Matarrese Consegne a Domicilio Ostuni