Ostuni Castellanta Calcio 3
Ostuni Castellanta Calcio 3
Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

Una sconfitta esterna che pesa tantissimo, l’Ostuni del presidente Antonio Molentino, esce sconfitto dallo scontro contro il fanalino di coda Grottaglie.

di Alessio Casarano

Giornata negativa per i giovani di mister Marasciulo che scivolano un quarta posizione. Uomo partita per i gialloblù, capitan Mimmo Camassa che ha salvato più di una volta la porta difesa dal suo estremo difensore.

Nel primo tempo il Grottaglie macina più occasioni degli ospiti, al 6’ sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla trequarti, Radicchio colpisce, da distanza ravvicinata, la palla di testa ed impegna Quartulli che si rifugia in angolo. Al 19’ Ostuni pericoloso con Masi che serve Narracci che dalla sinistra crossa al centro per Tidianè che si fa anticipare dalla difesa di casa. Al 23’ Grottaglie pericoloso in contropiede con Greco che entra in area palla al piede, calcia e becca capitan Mimmo Camassa che in scivolata impedisce il goal ai tarantini. Il capitano gialloblù si ripete pochi minuti dopo deviando in angolo un tiro a botta sicura di Radicchio.

Nella ripresa la musica non cambia e gli uomini di Marasciulo accusano il colpo. Al 5’, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Radicchio colpisce a botta sicura e insacca per l’1-0. Al 14’ è il momento di un nuovo salvataggio da parte di capitan Camassa sulla linea di porta, pochi minuti dopo viene nuovamente trafitta da Radicchio che piazza la sua doppietta personale, 2-0.

Al termine della gara, dure le parole del presidente Antonio Molentino che ha affidato al social network il suo sfogo personale: “Viste le minacce, gli insulti, le volgarità e la prestazione odierna vergognosa della squadra tutta, rassegnerò le mie dimissioni, domani mattina. io non sono più il presidente dell’Asd Ostuni 1945”.