Farmacia Matarrese Consegne a Domicilio Ostuni

La Pallavolo 2000 Ostuni si prepara ad affrontare la doppia sfida casalinga dell’imminente weekend: sul parquet del PalaCeleste arriveranno la Pallavolo Martina e la Raffaele Lamezia, rispettivamente per la 17ª giornata del Campionato di Serie D Regionale e per la 19ª del Campionato di Serie B Nazionale.

Domenica 12 marzo alle 18.00, gli sfidanti di turno dell’Orthogea saranno dunque i calabresi del Lamezia, una delle squadre più in forma del momento, capace di cambiare registro in questo 2017  con cinque vittorie negli ultimi sette incontri disputati, cedendo il passo solo alle squadre di vertice Gioia e Leverano (a cui ha peraltro strappato un set ciascuno). Alla vigilia di questo diciannovesimo turno la formazione ospite difenderà la settima posizione ed i suoi attuali 20 punti, bottino di sette vittorie e dieci sconfitte. Nella gara di andata al PalaSparti di Lamezia Terme fu 0 a 3 per l’Orthogea che, fino all’ultima uscita era sempre tornata vittoriosa da tutte le trasferte giocate. Domenica scorsa infatti la disfatta di Taviano ha imposto ai gialloblu il primo stop esterno ed il primo 3 a 0 subito: la Pag padrona di casa ha mostrato tutta la sua determinazione ai danni di una Ostuni che pur giocando due buoni primi set, non è riuscita ad imporsi nelle battute finali. Lo stop ha fatto perdere ai ragazzi di mister Viva, almeno momentaneamente, il contatto con il trio di testa e con la zona playoff del girone H: tredici vittorie e quattro sconfitte confermano i gialloblu al quarto posto a quota 38 punti, a ridosso di un podio distante 5 punti (Taviano 43, Leverano 44 e Gioia 47) con un ottimo margine di ben 13 lunghezze sul quinto posto (Bari a 25). Spingendo sull’ambizione che l’ha contraddistinta fino a questo momento, l’Orthogea è più intenzionata che mai a proseguire il suo percorso provando a togliersi quante più soddisfazioni possibili ed il pubblico del PalaCeleste potrà essere la carta in più da giocare per tornare quanto prima alla vittoria.

Sabato 11 marzo alle 18.30 grande attesa per il big match tra le prime due della classe nel girone B di Serie D. A sfidarsi infatti ci saranno la Giugrà Securitas padrona di casa, seconda forza del campionato pronta ad intraprendere il cammino playoff, e la Pallavolo Martina dominatrice stagionale già promossa in Serie C con tre giornate di anticipo. La giovane banda di coach Macelletti dopo essersi assicurata i playoff e la seconda posizione, punta a migliorare un rendimento impressionante scandito da tredici vittorie a fronte di sole tre sconfitte, magari mettendo lo sgambetto proprio alla capolista, che nel girone di andata fu la prima squadra a dare un dispiacere ai gialloblu e che tuttora resta imbattuta.