L’Olympique Ostuni prepara la sfida di sabato al Pala Gentile contro Giovinazzo. Le parole di Paulo Faria. Mino Boccardi saluta i gialloblù.

Dopo la bella prova di sabato scorso al Pala Disfida di Barletta, l’Olympique Ostuni in queste ore, prepara la sfida interna contro il Giovinazzo. La formazione barese occupa attualmente la seconda posizione in classifica. Al Pala Gentile si potrà assistere ad una sfida importante per gli uomini di Francesco Castellana, che cercheranno di sfruttare il fattore casalingo per portare in classifica quanti più punti possibili. Intanto si separano le strade tra l’Olympique Ostuni e Mino Boccardi che in accordo con la società gialloblù è passato nelle scorse ore alla Messapia Brindisi.

paulo_faria2In attesa della gara, abbiamo incontrato Paulo Faria che si è raccontato a margine dell’allenamento. Faria attaccante portoghese è una delle novità portate in rosa dal presidente Daniele Andriola, in questo campionato di serie B nazionale.

Arrivato ad Ostuni all’inizio della preparazione, Paulo come ai trovato la città di Ostuni, la società e il tuo nuovo gruppo di lavoro?

Mi trovo molto bene qui ad Ostuni e sono contento di far parte di questo gruppo, la società è molto vicina alla squadra ed il mio rapporto con tutti è straordinario. Cercheremo di dare il massimo in ogni partita, proprio come stiamo facendo dall’inizio.

paulo_faria3Come vedi questo campionato di Serie B?

Il campionato è un campionato molto equilibrato, ci sono squadre molto forti e squadre meno forti ma di livello. Noi abbiamo una bella realtà, solo che essendo al primo anno, il mister ed i giocatori hanno bisogno di tempo per far giocare al meglio la squadra, stiamo lavorando e migliorando partita dopo partita.

Tifosi, sostenitori e ostunesi, come ti stai trovando in questa città e che rapporto hai istaurato con loro?

Come già detto ho un grande rapporto con tutti, mi hanno detto ed ho visto un pubblico molto caldo qui ad Ostuni, che sente molto la partita, sono felice che sia così, al sud Italia il pubblico fa parte integrante della partita. Con i tifosi che sostengono la squadra è sicuramente più facile vincere le partite. Mi auguro che aumentino di sabato in sabato.

Ufficio Stampa e Comunicazione – ASD OLYMPIQUE OSTUNI

POTRESTI ESSERTI PERSO: