IMG 9082
IMG 9082
Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

Prima storica vittoria della Pallavolo 2000 nel campionato di Serie B, a Cerignola finisce 3-0.

“Quando ho visto la concentrazione sul volto dei giocatori ho capito che la gara di Cerignola sarebbe finita proprio così”. Non sta nella pelle il presidente della Orthogea Ostuni, Angelo Blasi per la netta vittoria conquistata dalla sua squadra nell’esordio assoluto nel torneo di serie B. La formazione guidata da Giacomo Viva e Roberto Bianchi ha messo le cose in chiaro sin dal primo momento. Orthogea sempre in vantaggio e gara in equilibrio sono nella prima frazione terminata 22-25 per gli ospiti. Poi solo Ostuni grazie all’ottima prestazione dei centrali Costantino e Giuseppe D’Amico ed una prestazione a muro che ha fruttato 14 punti. Ottima anche la gestione del nuovo palleggiatore Mino Balestra e del libero Francesco D’Amico. Miglior realizzatore dell’Orthohea, Cosimo Camassa che ha totalizzato 16 punti. “Ci siamo calati alla perfezione in una categoria dove si respira pienamente il semi-professionismo. Palazzetto pieno e tifo da entrambe le parti. Certo siamo partiti con il piede giusto, ma è ovvio che dobbiamo rimanere con i piedi per terra. Il futuro? Come detto prima dell’esordio siamo convinti che ci divertiremo in casa e fuori. Abbiamo costruito una squadra di 13 elementi che al momento del bisogno sono stati tutti utilizzati. Ora prepariamo la prima gara davanti ai nostri tifosi contro il Cosenza”.
Secondo e terzo set praticamente senza storia (12-25 e 14-25) e Ostuni che può brindare alla prima storica vittoria in terza serie. E domenica prossima nel PalaCeleste arriva il Cosenza sconfitto ieri sera in casa dall’Asem Bari.

Udas Volley Cerignola: Raffaele L (50%), Civita 7, Lanzone 3, Campanale 6, Calcabrini 2, Mancini 5, Daniel, Petruzzelli 10, Bartoli 1, Calitri ne, Magrone ne. All. Roberto Ferraro.
Pallavolo 2000 Orthogea Ostuni: Balestra 5, Costantino 9, G. D’Amico 9, F. D’Amico (L) (75%), Schena 7, Taurisano 2, A. Polignino 4, D’Ignazio (L), D. Polignino, L’Abbate, Nacci, Camassa 16. All. Giacomo Viva. Ass. Roberto Bianchi.
Arbitri:
Durata set: 31’; 28’;28’.