Una sconfitta che pesa parecchio nello spogliatoio gialloblù, già pronto alla voglia di riscossa.

Una sconfitta inaspettata a Lizzano da parte dell’Ostuni Calcio che nelle ultime gare ha un po’ deluso le aspettative dei tifosi che vogliono tornare a sognare. Dopo la gara di domenica, l’allenatore Antonio Ciraci ed il direttore sportivo Enzo Pulpito e lo staff tecnico, avevano rimesso il loro mandato nelle mani del presidente Antonio Molentino che le ha rigettate. L’illusione della vittoria è arrivata in diverse occasioni per i gialloblù nel corso del match. Galeandro e Schiavone sono arrivati diverse volte a tu per tu con il portiere di casa, senza concretizzare. “Siamo consapevoli delle difficoltà e le affronteremo con serietà, convinti che il lavoro svolto porterà i risultati – ha sottolineato il presidente Antonio Molentino dopo il match – avremmo potuto appellarci ai due gol annullati ed ai due rigori non dati, ma preferiamo lavorare e sudare. Oggi, non è il tempo delle chiacchiere ma occorre rispondere con i fatti. Spero presto nel riscatto per il nostro pubblico che merita il massimo da parte nostra”.