Sul neutro di Mesagne, l’Ostuni acquista un punto prezioso contro il Racale

Ostuni: Magazzino, Cito, Parisi, Zizzi, Carruezzo, Burdo, Greco, Cristofaro, Schiavone, Miccoli, Brescia. A disp.: Angelini, D’Alessio, Triarico, Kreshpa, Galetti, Grieco, Vinci. All.: Ciraci.

Racale: Drammeh, Ciurlia, Pasca, Pellegrini, Gravante, De Icco, Elia, Trotta, Cresta, Patera, Solidoro. A disp.: Conte, Corvaglia, Galati, Vetrugno, Margarito, Sorrento, Volturno. All.: Tartaglia

Arbitro: Ivan Alexandrovic Denisov di Bari.

Note: La gara si è giocata in campo neutro e a porte chiuse a Mesagne per la squalifica di un turno comminata all’Ostuni 1945. Espulso al 45’ s.t. Carruezzo.

Finisce in parità la sfida tra Ostuni e Racale, giocata sul neutro di Mesagne e a porte chiuse per la squalifica comminata dal giudice sportivo all’Ostuni 1945.

Un pareggio che soddisfa di più gli ospiti scesi in campo con il chiaro intento di non perdere e che, invece, ferma la serie positiva dell’Ostuni che voleva dare continuità alla vittoria di sette giorni fa sul campo del Carovigno.

Domenica prossima per l’Ostuni c’è la trasferta sul campo dell’Uggiano, mentre il Racale ospita il Fasano.

Farmacia Matarrese Consegne a Domicilio Ostuni