DSCN2742
DSCN2742
Pubblicità
Pubblicità
Volantino Spazio Conad Mesagne

Terza vittoria da tre punti in tre trasferte e terza vittoria consecutiva

La Pallavolo 2000 Orthogea Ostuni stende il Sandemetrio Volley Specchia in terra salentina e incassa tre pesantissimi punti che la posizionano sul secondo gradino del podio. La formazione ostunese gioca una delle sue migliori partite nella piccola bolgia del Palasport di via Maisto. Dopo un avvio che sfiora la perfezione (25 a 14 il primo set) i gialloblu conducono il secondo parziale ma subiscono la rimonta e la determinazione dei padroni di casa più intenzionati che mai a rientrare in partita (25 a 23 ed 1 pari). Nel terzo e quarto parziale è una lotta punto a punto fino al giro di boa quando l’Orthogea cambia marcia e diventa irresistibile (25 a 20 e 25 a 21). Scesa in campo con la diagonale Graziano e Dario Polignino (top scorer con 16 punti), i centrali Costantino e Cassano, con Taurisano e A.Polignino alla banda e D’Amico libero, la Pallavolo 2000 Ostuni in questa occasione più che mai ha mostrato tutto il proprio valore. Un valore aggiunto che sta nella panchina, intesa come gruppo, come atleti capaci di entrare e fare la differenza, intesa come Roberto Bianchi e Giacomo viva, l’uno capace di preparare una sfida nei minimi dettagli, l’altro di gestire e miscelare al momento giusto ingredienti per un risultato esplosivo. Ecco dunque Calamo prendere il posto del collega per ripulire la ricezione, Nacci entrare al servizio ma poi anche in difesa e attacco in modo determinante, L’Abbate (appena recuperato dall’influenza) in grado di alternarsi al centro con risultati eccellenti. Insomma chi è entrato, uscito, poi rientrato ha lasciato un segno indelebile su di una partita stravinta da un gruppo che, dopo le prime settimane di rodaggio ha trovato il suo ritmo perfetto in un campionato in cui sognare a questo punto, e con questi mezzi, è più che lecito.

La mattinata di domenica era iniziata nel migliore dei modi con la vittoria per 3 a 0 della Pallavolo 2000 Medical Ortopedia sui rivali della Pallavolo Erchie 95 nel campionato Under 17. Mentre sabato pomeriggio la Pallavolo 2000 Giugrà Ostuni aveva ben impressionato contro la terza della classe Castellana in Serie D, portandosi in vantaggio (2 a 1) prima di cedere al tiebreak. Un punto che comunque posiziona i giovanissimi ostunesi al quarto posto. Il prossimo turno di campionato prevede la sfida a Valenzano, mentre per i big dell’Orthogea arriva il momento di osservare il turno di riposo. Lunedì torna in campo la Pallavolo 2000 Bar Kennedy Ostuni nel derby Under 19 a San Vito dei Normanni.

Ufficio Stampa Pallavolo 2000 Ostuni