Leonardo Marseglia Kart 2
Leonardo Marseglia Kart 2
Pubblicità
Farmacia Matarrese Ostuni
Pubblicità

il giovane pilota ostunese si impone nella gara di Sarno e chiude la serie internazionale WSK.

É stata una superba prestazione, quella messa a segno ieri da Leonardo Marseglia nella tappa conclusiva della WSK Super Master Series, appuntamento del karting internazionale che si è svolto sul circuito di Sarno (SA). Veloce quanto determinato, al volante del suo kart Zanardi-TM il dodicenne di Ostuni (BR) ha vinto entrambe le gare decisive della classe 60 Mini, imponendosi nella Prefinale della mattina per poi prevalere in Finale, al termine di una lunga battaglia tra più avversari. Quest’ultima gara è stata senza dubbio la più accesa dell’intero weekend, con ben sei piloti in lotta per la vittoria che si sono continuamente alternati nelle prime posizioni.

“Sono partito bene dalla prima fila, sfilando subito in testa” – Così Marseglia ha raccontato la sua gara – “Ma sapevo di confrontarmi con avversari molto competitivi, che infatti hanno subito risposto al mio scatto iniziale. Ne è nata una sfida in cui la classifica cambiava a ogni curva e proprio chi andava al comando si ritrovava nella posizione più vacillante.” La tattica di attesa messa in atto dal giovane pugliese si è così rivelata vincente: “Ho aspettato gli ultimi giri per replicare l’attacco. Sono tornato al comando risalendo dal terzo posto, dando il massimo per accumulare un vantaggio di sicurezza. Ma, anche se mancava poco più di un giro da compiere, la sicurezza della vittoria è stata solo la vista della bandiera a scacchi.”

Leonardo Marseglia ha concluso la serie WSK al terzo posto in classifica finale, recuperando con il successo di Sarno alcune gare sfortunate vissute a inizio stagione. Una grande soddisfazione anche per il suo nuovo coach, il pilota Giorgio Pantano, che dall’esperienza maturata in GP2, Formula 1 e Indycar dispensa ora le sue conoscenze tecniche anche al giovane Leonardo, diventato giovanissimo top driver nel nuovo team Giorgio Pantano Junior Kart Team by Bhai Tech.

“Giorgio è mio maestro in pista, alla scuola del suo team e della Chiesa Corse.” – sottolinea Marseglia – “Così come nella mia città lo sono i professori della mia scuola media Orlandini Barnaba, a partire dal Preside, il prof. Marino Petrarolo. Grazie a loro riesco a mettere insieme i momenti di studio con gli impegni in pista. A scuola lavoro con i miei compagni della 2aB, mentre sui circuiti trovo un superbo motorista come Mauro Villa e uno straordinario meccanico come Andrea Curri. Grazie a tutti loro, nella vita e nel Motorsport so di poter fare molta strada.”

Pubblicità
Volantino Spazio Conad Mesagne
Pubblicità pescheria nautilus ostuni