L’Olympique torna a giocare al Pala Gentile. Domani arriva il Capurso

Olympique Ostuni Isernia 4
Olympique Ostuni Isernia 4
Volantino Spazio Conad Mesagne

La squadra del Presidente Daniele Andriola, torna a giocare tra le mura amiche del Pala “Vito Gentile”. Domani affronterà il Capurso nella seconda di campionato. Calcio d’inizio alle 16.00.

olympique_ostuni-isernia-2Torna a giocare tra le mura amiche del Pala “Vito Gentile”, l’Olympique Ostuni del Presidente Daniele Andriola, dopo la prima gara persa in trasferta a Isernia, la formazione gialloblù sfiderà il Capurso nella seconda giornata del campionato di serie B. Si torna a giocare nel Pala Gentile dopo le belle vittorie della passata stagione. Coach Francesco Castellana al termine del match aveva dichiarato: “E’ meglio perdere una partita 9-0 che nove partite per 1-0. Abbiamo già resettato e siamo ripartiti dalle certezze accumulate nel precampionato. Dobbiamo continuare a pensare che il nostro è un percorso di crescita partito da zero e che sicuramente non potevamo essere belli dopo un mese”.

Intanto al palazzetto dello sport della Città Bianca, si attende la risposta del pubblico, quel pubblico che aveva gremito le tribune proprio in occasione degli ultimi match della scorsa stagione. L’appello del presidente Andriola ai tifosi di fede gialloblù: “Come ogni anno mi rivolgo con particolare attenzione alla mia città e ai tifosi affinché vengano al Palazzetto per seguire e sostenere la nostra squadra. Forza Ostuni”. Pronto per una nuova sfida anche il capitano dell’Olympique Fabio Quartilli, che ha presentato la nuova stagione e la gara di domani nell’intervista che segue.

Dopo la prima gara, si torna a giocare tra le mura amiche del Pala Gentile. Cosa ti aspetti per questa nuova stagione, per te che hai vissuto la scalata dalla serie C alla serie B?

olympique_ostuni-isernia-5Finalmente torniamo a giocare d’avanti al nostro pubblico, da questa stagione mi aspetto il massimo, prima di tutto vogliamo continuare il nostro percorso di crescita iniziato nel 2012, siamo pronti sotto tutti i punti di vista ad assumerci le nostre responsabilità in campo e fuori.

L’obiettivo stagionale che vi siete prefissi come squadra ed il tuo personale?

L’obiettivo stagionale di tutta la squadra quello di scendere in campo e lottare ogni secondo su ogni singolo pallone. Il mio obiettivo personale come negli altri anni, è quello di aiutare la squadra e far un bel campionato anche sotto il profilo personale.

Il tuo rapporto con la tifoseria e l’appello alla città?

Il mio rapporto con la tifoseria è speciale e fantastico visto che sono ostunese doc, l’appello che faccio alla tifoseria è che vengano al palazzetto a sostenerci in tutte le gare. Per conquistare le vittorie sul campo, abbiamo bisogno di loro, abbiamo bisogno del calore del pubblico ostunese.

Ufficio Stampa Asd Olympique Ostuni

Leggi anche  La Futsal Ostuni vince e consolida la vetta

 

 

Continua a leggere su OstuniNotizie.it