Covid-19 in Puglia
Pubblicità
Farmacia Matarrese Ostuni
Pubblicità
Pubblicità
Volantino Spazio Conad Mesagne

Si registra oggi un aumento del rapporto positivi/casi testati, pari al 13%, con 1.069 positivi su 8.186 tamponi. Attualmente sono 158 i pugliesi ricoverati nei reparti di terapia intensiva. Registrati altri 13 decessi, che portano il totale a 3.192.

Il bollettino

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi domenica 31 gennaio 2021 in Puglia, sono stati registrati 8.186 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.069 casi positivi: 354 in provincia di Bari, 59 in provincia di Brindisi, 92 nella provincia BAT, 321 in provincia di Foggia, 80 in provincia di Lecce, 163 in provincia di Taranto, 1 residente fuori regione. 1 caso di provincia non nota è stato attribuito e riclassificato.

Sono stati registrati 13 decessi: 5 in provincia di Bari, 1 in provincia BAT, 6 in provincia di Foggia, 4 in provincia di Taranto. 3 decessi registrati nei giorni scorsi in provincia di Brindisi sono stati riclassificati e riattribuiti.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 1.312.676 test, 66.971 sono i pazienti guariti, 52.744 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 122.907, così suddivisi: 46.766 nella Provincia di Bari; 13.640 nella Provincia di Bat; 8.846 nella Provincia di Brindisi; 25.962 nella Provincia di Foggia; 10.344 nella Provincia di Lecce; 16.651 nella Provincia di Taranto; 588 attribuiti a residenti fuori regione; 110 provincia di residenza non nota.

Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 31.1.2021 è disponibile al link: http://rpu.gl/1dA3V

La situazione in Provincia di Brindisi

Al Perrino ci sono 18 pazienti in Malattie infettive, 16 in Pneumologia, 9 in Rianimazione. Nell’ospedale di Ostuni invece sono ricoverati 16 pazienti in Medicina interna e 8 in Pneumologia. Un decesso ieri al Perrino: una paziente di 87 anni in Pneumologia. I post Covid ospitano 2 pazienti a Mesagne, 4 a Ceglie Messapica, 3 a Cisternino.

Pubblicità pescheria nautilus ostuni