Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

Ostunesi pronti a ripartire con entusiasmo dopo il lungo stop

Una stagione a suo modo da ricordare è finita in archivio. L’emergenza coronavirus e la conseguente sospensione di ogni campionato pallavolistico italiano, ha lasciato spazio ad opportuni mesi di attesa, studio, analisi e, per quanto possibile, di programmazione per la tanto sospirata ripresa delle attività agonistiche. Il quando, non è ancora ben definito, sul come invece, non ci sono dubbi. La Pallavolo 2000 Ostuni è infatti intenzionata a rinnovare le proprie ambizioni, come succede da ormai quasi un trentennio.

Il progetto pallavolistico della stagione 2020/21, prevede nuovamente la partecipazione al Campionato di Serie C appena affrontato, con qualche ambizione in più rispetto alla stagione spezzata dalla pandemia. Il giovanissimo gruppo targato Orthogea, guidato in campo da capitan Eugenio Blasi e in panchina dai coach Giacomo Viva e Roberto Bianchi, è stato recentemente chiamato a farsi le ossa attraverso un percorso di crescita importante. Una formazione profondamene rinnovata dopo il traguardo playoff dell’anno precedente, impegnata lungo un cammino ricco di miglioramenti che la relegava però, un po’ troppo severamente, nelle retrovie della classifica.

Per la nuova avventura, l’idea è quella di tornare ad alzare l’asticella del rendimento, anche in termini di risultati da raggiungere, come confermato dalle parole di Enzo Polignino, dirigente e Direttore sportivo dell’Asd di casa al PalaCeleste: «Stanno maturando condizioni utili a favorire una migliore organizzazione rispetto alla stagione appena trascorsa – spiega il Ds ostunese – L’intenzione è quella di fare un buon campionato, prendendosi anche qualche bella soddisfazione. Ancora non sappiamo naturalmente quali altre società si stiano organizzando e attrezzando per metter su squadre più o meno competitive. Ma quel che è certo, è che noi ce la stiamo mettendo tutta per creare i migliori presupposti e regalare a tutti i nostri ragazzi e tutti i nostri tifosi una nuova grande avventura sportiva, degna della piazza ostunese».

In attesa dei primi ufficiali sviluppi, alla guida tecnica del prossimo roster dovrebbero esserci i confermatissimi allenatori ormai simbolo della società guidata dal presidente Angelo Blasi: l’accoppiata Viva e Bianchi continua negli anni a tradursi nella garanzia di lavoro e crescita di tutti gli atleti. A scendere in campo in prima squadra saranno poi, come accade ormai da anni, i migliori giovani del settore giovanile, affiancati da qualche compagno d’esperienza, di ritorno o alla prima esperienza al PalaCeleste, così da ricreare un mix capace di garantire entusiasmo e divertimento, in campo e sugli spalti.