Logo Olympique
Olympique Ostuni
Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

“Dove eravamo rimasti”… L’Olympique Ostuni è pronta per una nuova avventura, si riparte dai giovanissimi.

Ecco le parole della società.

Chiusa la parentesi Coronavirus, si torna a parlare di riorganizzazione e calcio giocato, dopo una stagione di gioie e dolori e la consapevolezza di aver acquisito la classifica anticipata, l’Olympique chiude la stagione 2019/20 con un settimo posto, mantenendo così la categoria e la Serie B.

Dopo un’accurata e profonda analisi torniamo a fare i conti con la nostra realtà, e da qui’ si dichiara cosi, definitivamente chiuso il capitolo Serie B, con la rinuncia al campionato nazionale.
La società, smentendo alcuni rumors che circolano in seguito alla decisione di non iscriversi al campionato di Serie B 2020/21, intende sottolineare che il sottrarsi alla categoria va ricondotta non ad un dissesto societario ma ad una attenta e onesta analisi, e che, alla conclusione di ciò, non consente di adempiere ad un adeguato allestimento del roster, sopratutto con l’incertezza che i tempi dettano nell’immediato futuro.

Con il “senno di poi”, si potrebbero fare delle “promesse”, si potrebbe pensare che ci sia la “speranza” che tutto torni come prima del Covid, ma così non è, non lo è mai stato.

Qui un estratto della dichiarazione del patron della società Andriola: “Il nostro modus operandi non ci permette di non mantenere gli impegni presi, non ci permette di promettere, in una situazione drammatica come quella che tutto lo sport sta vivendo, di costruire un team sulla base del nulla.

Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne

Nelle condizioni odierne e in attesa che tutto torni alla “normalità”, ripartiamo da noi, da un progetto sostenibile che veicoli tutte le nostre risorse verso il nostro settore giovanile – Continua il presidente – Gli investimenti dell’Olympique garantiranno continuità ai nostri atleti partendo con l’allestimento di una squadra che militerà nel campionato regionale di Serie C2, continueremo ad investire sul nostro settore giovanile, incrementando nello stesso altre categorie.

Non volendo mettere a rischio tutto il nostro sistema destinando le risorse unicamente alla categoria nazionale, ribadiamo la massima fiducia nel gruppo che ripartirà con noi, con un nuovo ciclo che si muoverà su basi solide e sopratutto certe”.

Ufficio Stampa e Comunicazione Olympique Ostuni

POTRESTI ESSERTI PERSO...