Sorpresa a rubare alimenti in supermercato: donna di Ostuni denunciata per furto. Nei guai una 61enne della Città Bianca, scoperta all’interno del centro commerciale prelevare senza pagare merce per oltre 40 euro.

E’ stata una segnalazione telefonica giunta alla stazione dei carabinieri a far scattare l’intervento degli stessi militari. Forze dell’ordine che giunte sul posto hanno acquisito la testimonianza dei dipendenti, che avevano fermato la donna alle casse, prima che la stessa uscisse dal negozio senza aver pagato gli alimenti. In pochi minuti i carabinieri hanno ricostruito l’intera vicenda, avvenuto in un supermercato in pieno centro, recuperando la merce, che poi è stata restituita ai titolari del punto vendita.

Per la 61enne è scattata subito la denuncia a suo carico : la donna è accusa del reato di furto. Le indagini dei carabinieri della Città bianca proseguiranno nelle prossime ore per chiarire altri dettagli della vicenda. Da quello che sarebbe emerso nelle prime fasi dell’inchiesta la persona coinvolta non sembrerebbe vivere in uno stato d’indigenza. Il furto potrebbe rientrare in altre questioni al vaglio da parte dell’autorità giudiziaria, che sta indagando, dopo l’apertura del fascicolo in procura a Brindisi con la denuncia della donna.