droga
droga
Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

I poliziotti del commissariato di Ostuni hanno scoperto in località Lamaforca, fra Carovigno e Ostuni, quattro grossi pacchi termosaldati e sottovuoto contenenti complessivamente 21 chilogrammi di marijuana.

Si tratta con ogni probabilità di una parte di un carico di droga perso dai trafficanti che fanno la spola nel Canale d’Otranto. I poliziotti si sono imbattuti nella sostanza stupefacente nel corso di un servizio di controllo del territorio sul litorale. Agli agenti non sono sfuggiti quei pacchi che affioravano sullo specchio d’acqua. Ognuno di essi pesava quasi cinque chilogrammi. Si stima che la droga recuperata, se immessa sul mercato, avrebbe potuto fruttare al dettaglio introiti per oltre 20mila euro.

Nei primi quattro mesi del 2017 sono stati numerosissimi i sequestri di marijuana effettuati dalle forze dell’ordine sul tratto costiero compreso fra Torre Canne e Lendinuso, a testimonianza di quanto siano operative le organizzazioni dedite al raffio di droga fra il Salento e l’Albania. Con l’arrivo delle belle giornate, c’è da aspettarsi un ulteriore incremento dei traffici illeciti, non solo sul fronte delle sostanze stupefacenti.

Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne

La scorsa settimana, infatti, è stato intercettato al largo di Santa Maria di Leuca (Lecce) uno yacht a bordo del quale viaggiavano oltre 100 migranti pakistani. Questo lascia pensare che anche la tratta di esseri umani riprenderà vigore nei prossimi mesi.

POTRESTI ESSERTI PERSO...