Scianaro, allarme falesie: ‘A rischio la stagione estiva, la giunta regionale intervenga’

Volantino Spazio Conad Mesagne

Riceviamo e pubblichiamo

“Durante la riunione in V Commissione di oggi sulle falesie abbiamo avuto modo di ribadire la nostra apprensione per gli effetti devastanti che avrebbero le ordinanze interdittive sulla stagione estiva di un territorio che, come il nostro, ha una straordinaria vocazione turistica”.

Lo dichiara in una nota il consigliere regionale Pdl-Fi, Antonio Scianaro. “In particolare –prosegue- abbiamo focalizzato l’attenzione sul tratto costiero che va da Torchiarolo e San Pietro a Fasano.

Una fascia costiera che, tra l’altro, ricomprende anche i due importanti parchi di Torre Guaceto e delle dune costiere. Si tratta di un tema delicato per questa parte della Puglia anche alla luce del tragico evento che si verificò nel 2010 in contrada Apani, nei pressi dell’oasi di Torre Guaceto, quando il crollo di una falesia provocò la morte di un giovane ricercatore leccese.

Leggi anche  Asl pugliesi, arrivano mercoledì i nuovi direttori

Pertanto –conclude Scianaro- ci aspettiamo risposte precise e concrete dall’assessore Giannini e in tempi brevi, per tutelare l’economia del nostro territorio, che d’estate conosce sempre grandi opportunità”.

Continua a leggere su OstuniNotizie.it