Ritardi nella retribuzione degli stipendi ai netturbini, Molentino: ‘Una Pasqua senza soldi per festeggiare’

Volantino Spazio Conad Mesagne

Antonio Molentino, consigliere comunale appartenente al gruppo “Ostuni Orainterviene sulla questione, estremamente delicata, dei ritardi che starebbero caratterizzando il pagamento delle retribuzioni agli operatori ecologici ostunesi. Una situazione denunciata a gran voce oggi dai sindacati che lamentano la mancata corresponsione degli stipendi di marzo:

Quasi trenta operatori ecologici di Ostuni trascorreranno la Santa Pasqua senza stipendio e non avranno nulla da festeggiare – scrive Molentino nella sua nota – Sono queste le conseguenze, ampiamente previste dal sottoscritto in consiglio comunale, di un appalto fatto tardi e senza alcun criterio. Chi potrà mai risarcire gli operatori per una Pasqua senza soldi?”

Continua a leggere su OstuniNotizie.it