conferenza Partito Democratico Ostuni
conferenza Partito Democratico Ostuni
Pubblicità
Pubblicità

Abbiamo comunicato al Sindaco in data odierna la indisponibilità del gruppo consiliare del Partito Democratico a partecipare alle prossime commissioni consiliari.

Vana ad oggi è stata la nostra disponibilità a prendere parte ad incontri, organizzati dal Sindaco, al fine di trovare una soluzione condivisa all’attuale situazione di stallo politico-amministrativo. Altresì inascoltati sono stati i nostri appelli all’unità su argomenti tanto delicati quali la modifica del Piano di Riordino Ospedaliero ed il futuro del nostro Ospedale.

Nelle ultime settimane abbiamo assistito con stupore all’atteggiamento di “una parte importante del centrodestra” che, in maniera irresponsabile, ha continuato costantemente ad alimentare, con critiche sleali ed inopportune, divisioni e distinguo tali da rappresentare una Amministrazione divisa su temi così importanti che interessano tutta la nostra comunità senza distinzione di colore politico.

Singolare ed alquanto curiosa è poi la richiesta della stessa “parte importante del centrodestra” che dopo aver più volte disertato gli incontri organizzati dal Sindaco,  chiede allo stesso di soprassedere dal suo intento di rassegnare le dimissioni al fine di poter risolvere ogni questione politico-amministrativa dopo l’approvazione del Documento Economico Finanziario.

Noi riteniamo che la soluzione di questa situazione paradossale, questione che abbiamo sollecitato già dal mese di settembre, non possa più essere rinviata. Prima di ogni discussione su tariffe e bilancio è necessario verificare se c’è ancora una visione comune e condivisa delle problematiche più importanti della nostra comunità stabilendo insieme tempi e modalità di intervento.

Riteniamo altresì che ci sia la necessità di ampliare la base della maggioranza, con la più ampia convergenza possibile, al fine di avere una Amministrazione forte e coesa in grado di affrontare proprio quelle situazioni delicate, quale il futuro del nostro Ospedale ed altre questioni significative, per il bene del nostro territorio. Fino ad allora ci asterremo da ogni attività amministrativa.