Di seguito le precisazioni dell’Assessore ai Servizi Sociali Avv. Maristella Andriola.

L’Amministrazione Comunale di Ostuni informa la cittadinanza – e fa specificatamente presente alla Ggil ed al Sunia in riferimento all’invito dagli stessi inoltrato – che già nel giorno 01.08.2016 alle ore 9.30 è stato pubblicato sul sito istituzionale dell’Ente il Bando per la concessione di Contributi per il Canone di locazione relativi all’anno 2014, in esecuzione della delibera di G.R. n. 1120 del 19/07/2016 – e che o stesso giorno il bando è stato consegnato alle rappresentanze sindacali.  

E’ opportuno precisare – a rettifica di quanto non correttamente riportato sulla stampa in ordine alla misura massima del reddito – che il nucleo familiare del richiedente deve possedere i seguenti requisiti:

a) Essere cittadino italiano ovvero cittadino di uno stato appartenente all’Unione Europea ovvero di essere cittadino extracomunitario in possesso del certificato storico di residenza da almeno dieci anni in Italia ovvero da almeno cinque anni in Puglia ai sensi della legge n. 133 del 06/08/2008 art. 11 comma 13;

b) Residenza nel Comune di Ostuni in un immobile condotto in locazione;

c) Reddito annuo complessivo risultante dalla dichiarazione dei redditi percepiti nell’anno 2014 non superiore a €. 13.022,88 e canone di locazione che incida sul reddito per non meno del 14%, per il quale il contributo massimo concedibile non può essere superiore a €. 3.098,74/anno;

d) Reddito annuo complessivo risultante dalla dichiarazione dei redditi percepiti nell’anno 2014 non superiore a €. 15.250,00 e canone di locazione che incida sul reddito per non meno del 24%, per il quale il contributo massimo concedibile non può essere superiore a €. 2.324,06/anno.

I cittadini interessati possono ritirare lo schema di domanda presso l’Ufficio Pubblica Istruzione del Comune sito presso la Biblioteca Comunale in Via F. Rodio – tel. 0831/307524 – o scaricarlo dal sito internet www.comune.ostuni.br.it. ottenendo assistenza nella compilazione della stessa da parte delle operatrici del Segretariato Sociale.

Le domande dovranno pervenire al predetto ufficio entro il termine perentorio del 9 settembre 2016 alle ore 12.00, a pena di esclusione, dovendo essere da parte dell’ufficio comunale inserite nella piattaforma informatica Regionale entro il 20 settembre 2016.

Il comune di Ostuni avanzerà richiesta di concessione di ulteriori contributi da concedere per premialità e gli stessi saranno quantificati calcolando l’incidenza dell’importo di cofinanziamento da parte del Comune di Ostuni pari a € 30.000,00 sul totale delle somme messe a disposizione da tutti i Comuni .


Ultima modifica: