Consiglio Comunale Giunta
Consiglio Comunale Giunta

Terminata la lunga riunione del centro destra ostunese sulla discussione dell’accordo con il Partito Democratico.

Si è concluso poco fa l’incontro della coalizione di centro destra, dopo l’incontro tra il sindaco di Ostuni Gianfranco Coppola e il Partito Democratico, questa sera (22 giugno), la coalizione del primo cittadino della Città Bianca, si è ritrovata per discutere dell’accordo tra democratici e forze di centro destra.

Al termine dell’incontro i partiti ed i movimenti del centro destra ostunese, hanno deciso di verificare l’apertura al Partito Democratico, nei prossimi giorni verrà sottoscritto un documento che i gruppi consiliari di centro destra, condivideranno e discuteranno al loro interno, per poi ritrovarsi tra qualche giorno, alla vigilia di un nuovo incontro con gli esponenti del PD.

Quindi il centro destra di Ostuni chiede al Partito Democratico un accordo non a breve termine, ma numeri utili e tempo per governale la Città Bianca. L’accordo, però, resta ancora difficile. Superare il problema dell’ “anatra zoppa”, allo stato attuale, appare comunque complicato. La distanza politica con il Partito democratico, che chiede giunta tecnica ed amministrative nel 2016, appare ancora cospicua. Il centrodestra rischierebbe, così, di giungere al voto sul bilancio, ipotizzato entro il 31 luglio ma con possibilità di proroga, con il deficit numerico, senza le “spalle coperte” del PD come avvenuto nelle ultime votazioni comuni su alcuni punti nevralgici per l’attività amministrativa. Il rischio bocciatura in consiglio comunale, rendendo obbligatorio l’arrivo di un commissario prefettizio, e lo svolgimento delle elezioni amministrative nel prossimo maggio 2016.