Pubblicità
Farmacia Matarrese Ostuni
Pubblicità
Pubblicità
Volantino Spazio Conad Mesagne

Dalla segreteria del Partito Democratico di Ostuni arrivano rassicurazioni sul futuro dell’Ospedale di Ostuni.

Dopo anni di polemiche e dure battaglie siamo contenti di poter affermare che finalmente vediamo la luce in fondo al tunnel per il completamento dell’ampliamento dell’Ospedale di Ostuni e l’esecuzione del piano di riordino ospedaliero.

Siamo sempre stati convinti che le somme per il completamento della nuova ala fossero disponibili e che per il reperimento era necessaria una solerte attività della macchina burocratica. Nonostante ciò, negli scorsi mesi ci siamo adoperati per individuare forme alternative di finanziamento fino ad immaginare, e ad ottenere l’impegno della Direzione Generale, che l’intervento potesse essere concluso interamente facendo ricorso al bilancio dell’Azienda Sanitaria Locale di Brindisi.

Oggi invece apprendiamo che finalmente si sono trovate le risorse disponibili ma soprattutto che pare esserci la volontà politica, finora invece affaccendata a destinare risorse solo in favore di alcune strutture sanitarie senza preoccuparsi dell’offerta complessiva sanitaria della nostra provincia e mortificando un presidio ospedaliero che, semmai ve ne fosse stato bisogno, ancora in questi mesi di emergenza sanitaria dimostra di essere indispensabile, non solo per la nostra provincia ma per l’intera regione, e di offrire professionalità mediche e sanitarie di assoluto livello.

Ai 3 milioni di euro stanziati non più tardi di un mese fa per il completamento dell’ospedale di Ostuni, nelle prossime settimane seguirà lo stanziamento di ulteriori 6 milioni di euro e così si potrà completare finalmente un percorso iniziato, esclusivamente grazie alla nostra determinazione, in un tempo in cui le risorse scarseggiavano per davvero e reperire finanziamenti era cosa assai complicata.

Vengono quindi smascherate le chiacchiere di chi in questi mesi, pur in una condizione di emergenza, continuava ad annunciare la chiusura del nostro ospedale. Su tutti il centrodestra ostunese.

Per quello che ci riguarda continueremo a seguire con attenzione le sorti del nostro ospedale, potenziando i servizi sanitari attivi e assicurando la piena esecuzione di quanto previsto dal piano di riordino ospedaliero.
Inoltre chiediamo che con estrema solerzia gli uffici competenti dell’asl vogliano affidare i lavori già programmati e finanziati di ristrutturazione della struttura sanitaria in c.da Trappeto del Monte (cosiddetto Sanatorio) in modo che si possa garantire alla nostra comunità l’esecuzione di alcune attività ambulatoriali in loco senza la necessità di doversi spostare in altri comuni limitrofi.

Chiediamo inoltre che, anche a fronte del sacrificio richiesto con la conversione della nostra struttura in ospedale Covid, sia istituito un centro vaccinale ad Ostuni per rendere più efficienti ed immediate le operazioni di vaccinazione.

La segreteria del Pd di Ostuni

Pubblicità pescheria nautilus ostuni