traffico
foto di repertorio
Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

“Ostuni sembra una Città nel più totale caos”, purtroppo l’amministrazione ha affrontato la stagione estiva in maniera estremamente superficiale.

Il caos rifiuti determinato dalla inciviltà di molti ma anche dalla insensata idea di istituire nuove regole durante la stagione estiva; l’assenza di qualsiasi forma di organizzazione del flusso turistico in chiave di emergenza sanitaria (abbiamo dovuto aspettare la tardiva ordinanza regionale per capire che nel centro storico e nelle viuzze occorreva prendere degli accorgimenti); il parcheggio ormai selvaggio, senza alcun controllo, che sta rendendo problematica anche la circolazione.

Una brutta immagine della nostra Città e tanti disagi per residenti e visitatori.

Questo accade quando una amministrazione si chiude in se stessa e non accetta confronti e suggerimenti, mi auguro davvero per il futuro, anche immediato, un deciso cambio di rotta.

Di seguito il testo dell’interrogazione

I sottoscritti, Consiglieri Comunali dell’Area Civica, Angela Matarrese, Andrea Pinto, Giuseppe Tanzarella, Francioso Emilia, Parisi Giovanni, Zaccaria Adriano, Tanzarella Domenico,

premesso

che la situazione del traffico in Ostuni è esplosa in maniera esponenziale con una attitudine al parcheggio selvaggio;

che ci sono strade a doppio senso di circolazione che, in questi giorni, a causa di auto parcheggiate anche in divieto di sosta o addirittura in doppia fila, diventano a senso unico, con conseguente intralcio alla circolazione (vedasi ad esempio via Giordano Bruno, che collega la parte nuova della citta’ al centro storico);

Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne

che in L.go Ayroldi, prospiciente il nuovo albergo, si è di fatto instaurato un parcheggio con file di auto in tre quattro colonne che rendono la circolazione del tutto disagevole se non addirittura impedita;

che in piazza della Libertà, nonostante i divieti, le auto spesso e volentieri circolano liberamente;

che Ostuni sembra essere vergognosamente diventata ormai una Città del tutto priva di controllo nella quale al caos rifiuti si aggiunge ora anche il caos traffico e parcheggio selvaggio;

interrogano

Il Sindaco per conoscere i motivi per cui non vi è più alcuna forma di controllo del traffico e dei parcheggi nella nostra Città e invitano lo stesso Sindaco ad adottare provvedimenti urgenti per porre rimedio al caos generalizzato che sta riguardando l’intero sistema di viabilità e parcheggi della nostra Città.

Firmatari
Angela Matarrese, Andrea Pinto, Giuseppe Tanzarella, Francioso Emilia, Parisi Giovanni, Zaccaria , Tanzarella Domenico.

 

POTRESTI ESSERTI PERSO...