Angelo Brescia
Angelo Brescia
Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

Il comune di Ostuni partecipi al bando per il finanziamento delle piste ciclabili. Questo l’invito del consigliere comunale del PD Angelo Brescia, impengato da anni nel settore sportivo e per la cura della malattie cardiovascolari.

L’invito che rivolgo all’amministrazione comunale è quello di partecipare agli interventi messi in atto dal governo centrale per la realizzazione di nuove piste ciclabili urbane. Sono 150 milioni quelli messi a disposizione per la realizzazione di tali opere, che renderebbero la nostra città più smart. Le piste ciclabili invogliano i cittadini ad utilizzare sia con le bici oppure a piedi queste arterie, senza avere problemi con il traffico cittadino.

Colgo l’occasione per invogliare l’amministrazione comunale a manutenere e potenziare anche le piste ciclabili che si trovano nel nostro territorio, in particolar modo in quello costiero”.

Il fondo da 150 milioni di euro da ripartirsi nel triennio 2022-2024 che servirà a co-finanziare interventi finalizzati alla promozione e al potenziamento di percorsi di collegamento urbano destinate alla mobilità ciclistica.

Il fondo servirà a finanziare il 50% del costo complessivo degli interventi di realizzazione di nuove piste ciclabili urbane poste in essere da Comuni ed Unioni di Comuni. Le modalità di erogazione dei contributi, di verifica e controllo delle risorse erogate saranno definite dal un decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, entro 90 giorni dalla data di entrata in vigore della Legge di Bilancio per il 2020.

Per poter ottenere il finanziamento, Comuni e Unioni Comunali, all’atto della richiesta di accesso al Fondo, dovranno dimostrare di aver approvato in via definitiva strumenti di pianificazione dai quali si evinca la volontà dell’Ente di procedere allo sviluppo strategico della rete ciclabile urbana.