Pubblicità
Farmacia Matarrese estate 2020 Ostuni
Pubblicità

Dopo le primarie di domenica scorsa che hanno visto trionfare nella Città Bianca il consigliere regionale Fabiano Amati, parla il grupo dirigente che lo ha sostenuto.

I risultati di Ostuni delle primarie per la scelta del candidato Presidente del centro sinistra, alle elezioni regionali del 2020, consegnano un dato emblematico: nonostante il quasi unanime sostegno a favore della candidata foggiana Gentile da parte del direttivo del Pd, ad aver conseguito il maggior numero di voti è stato il consigliere regionale del nostro territorio, Amati.

Un risultato ottenuto grazie ad un diffuso e libero sostegno da parte di cittadini (di cui molti ex iscritti del Pd locale) che tra le proposte in campo hanno preferito votare il Consigliere fasanese in virtù dei temi di merito di cui è stato protagonista in questi anni: dal piano casa alla lotta per l’abbattimento delle liste d’attesa in sanità e il contrasto alla Xylella.

Questo dato, che segna ancora una pensante sconfitta per il circolo cittadino del Pd, può tuttavia rappresentare un punto di partenza per ricostruire ad Ostuni un centro sinistra basato non più su lotte tra bande o diktat di partito bensì sull’idea di una convergenza sulle soluzioni ai problemi con i quali i cittadini si confrontano quotidianamente.

Del resto, in un periodo storico in cui nel nostro territorio l’agricoltura è in ginocchio, le imprese rischiano il fallimento a causa dei tempi di liquidazione dei fondi europei e la gente in fila al Cup deve attendere mesi per ottenere una visita, non possiamo più permetterci di affidare il nostro sostegno politico a soggetti solo per “misurare” la nostra forza elettorale senza fare alcun riferimento alle proposte programmatiche che, se esistenti, essi propongono.

Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne
Promozione Spazio Conad Mesagne

Solo così il centro sinistra ostunese, a partire proprio dal Pd, può ambire ad ottenere un consenso che oggi si è drasticamente ridotto, e per aiutare la città ad uscire da un isolamento regionale che la danneggia.

Firmato: Mario Monopoli, Anna Maria Petraroli e Sergio Montanaro (dirigenti del circolo PD di Ostuni).

POTRESTI ESSERTI PERSO...