Il 12 dicembre i consiglieri comunali Natale e Maria Pecere, in rappresentanza del gruppo Obiettivo Comune, si sono recati presso il presidio ospedaliero per valutare le criticità segnalate da numerosi cittadini.

In prossimità del consiglio comunale monotematico richiesto dai gruppi di maggioranza, hanno fatto richiesta al direttore generale Dott. Pasqualone della Asl di Brindisi di poter accedere alla struttura ospedaliera di Ostuni per visionare personalmente lo stato dei luoghi e sono stati ricevuti dal Direttore Sanitario Dott. Saracino.

Nell’incontro sono emerse diverse criticità tra cui:
– la mancata apertura centro prelievi presso i locali del vecchio pronto soccorso costringe i cittadini a recarsi al secondo piano per la prestazione;
– l’impossibilità di terminare i lavori del reparto di pneumologia a causa della presenza del centro prelievi allocato provvisoriamente in attesa dei locali a loro destinati (ex pronto soccorso);
– la carenza del personale medico, in particolare cardiologi e anestesisti, oltre a problemi di personale in laboratorio analisi;
– la carenza di attrezzatura sanitaria che compromette il funzionamento dei reparti;
– i gravi ritardi nella manutenzione ordinaria e straordinaria che comporta la mancata sostituzione di infissi, la presenza di buche nel manto stradale interno al presidio ospedaliero, il distacco calcinacci dai balconi, riposizionamento insegna ospedale (caduta da oltre un anno) ecc…;
– l’assenza di informazioni relative circa il fine lavori della nuova piastra, iniziata da più di un decennio.

I Consiglieri si auspicano la presenza in Consiglio Comunale del 16 Dicembre del Presidente della Regione Emiliano e del Direttore Generale Pasqualone, perché i cittadini meritano risposte certe dalle autorità competenti vista la grave la situazione del nostro ospedale.

Capogruppo Obiettivo Comune – Claudia Trifan

Farmacia Matarrese Consegne a Domicilio Ostuni