Il consigliere Angela Matarrese insieme a 300 cittadini chiedono un incontro al sindaco per discutere del divieto per l’accesso dei cani nelle aree a verde pubblico della città di Ostuni.

“Ci sono oltre 300 Cittadini che con nota protocollata in data 26.11 hanno chiesto al sig. Sindaco un incontro affinché lo stesso illustri e spieghi le motivazioni e la ratio sottostanti alla decisione assunta di vietare l’ingresso dei cani nei parchi pubblici.

E’una richiesta formulata con spirito collaborativo e partecipativo e, nonostante ciò, il Sindaco rimane silente e non convoca alcun pubblico incontro sul tema, rifiutandosi di fatto di incontrare i Cittadini. Spero che si tratti di un mero ritardo e che il Sindaco quanto prima darà corso alla richiesta pervenuta incontrando pubblicamente gli istanti ed i Cittadini tutti.

Diversamente dovremmo prendere atto di un Sindaco che al di là delle belle parole spese in campagna elettorale, di fatto rifiuta il dialogo con i propri cittadini, ritenendo sufficiente ascoltare solo quella parte di Città che la pensa come lui. Amministrare significa assumersi delle responsabilità ed avere il coraggio di difendere ed illustrare le proprie scelte alla Cittadinanza tutta, anche a quella parte che non condivide le scelte fatte; mi auguro che non sia necessario per un semplice incontro richiesto, dover ricorrere a forme di protesta mobilitazioni varie.”

Angela Matarrese – Consigliere Comunale Tanzarella per Ostuni

POTRESTI ESSERTI PERSO: